DISINFORMAZIONE VIDEO Adozioni cuccioli da uno zoo tedesco dati in pasto ad un pitone – bufale.net

di Shadow Ranger |

DISINFORMAZIONE VIDEO Adozioni cuccioli da uno zoo tedesco dati in pasto ad un pitone – bufale.net Bufale.net

pitone-zoo-tedesco-adozioni

Ci segnalano i nostri contatti il seguente video, accompagnato da questa didascalia:

Screenshot 2016-05-31 16.51.25

Adozioni del cuore in Germania ,Direttamente da uno zoo Tedesco ,un attivista animalista austriaca mi ha inviato questo video -cuccioli arrivati attraverso una sedicente animalista svizzera (Berna) da Manduria e Sanpietro Vernotico (Puglia), dopo aver ricevuto le donazioni ottenute attraverso i circuiti web per aiutare i randagi e il pagamento delle staffette…..i randagi e sopra tutto i cuccioli ….vengono ceduti a prestanome adottanti che dopo averli fotografati su un lussuoso divano o in un verde prato li rivendono a 400 -600 euro cane o cucciolo a zoo e laboratori ,tutto documentato , buona vita .PS. DI LORO NON RIMANE TRACCIA ,NESSUNA PROVA !

Chi ci ha segnalato la notizia ha già fatto le sue ricerche, ed esprime , giustamente,  doveroso scetticismo.

Sembra infatti sin dalla prima visione che il video  non corrisponda affatto alla narrazione.  Infatti il video, crudo nel suo contenuto, non ha alcun riferimento ad animalisti di Berna, non mostra divani lussuosi, o zoo e laboratori, bensì un serpente ed un cucciolo.

L’esito, purtroppo, è brutale: il serpente  (un pitone) mangerebbe il cucciolo  pugliese… se il cucciolo fosse pugliese  e se il video provenisse da una attivista animalista austriaca.

In realtà il video viene da … Weibo , ed è diventato famoso  per essere stato  riportato dal sito  Today Viral Videos  (che a sua volta dichiara di aver preso il video originale, qui munito di un avviso che invita i minorenni e le persone sensibili a non visionarlo ed il watermark di TVV, da un account  Weibo)

https://www.youtube.com/watch?v=eT_QjH3KfbM

La didascalia riporta il seguente testo

In the footage from China, a golden python attempted to eat the pet dog
A man is heard saying the snake ‘surely will not eat it’ in the background
Users on China’s Twitter-like Weibo have slammed the animals’ owners
A video of a pet snake eating its owner’s puppy has caused outrage in China with internet users slamming the owner’s behaviour.

In questo video Cinese, un pitone dorato cerca di mangiare il cucciolo.
La voce di un uomo dice in sottofondo che “Sicuramente il serpente non lo mangerà”.
Gli utenti del servizio cinese simile a Twitter Weibo hanno criticato ferocemente il proprietario degli animali.
Il video di un serpente domestico che mangia  il cucciolo del proprietario ha provocato forte indignazione in Cina con gli utenti pronti a criticare ferocemente il comportamento del proprietario.

In the video released on 18 March, the golden python can be seen grabbing the dog by its head before later entangling the puppy with its body, reported Huanqiu.com, an affiliation with the People’s Daily Online.

Nel video del 18 marzo il pitone dorato afferra il cucciolo per la testa e poi lo avvolge nelle sue spire, dice Huanqui.com, affiliato del People’s Daily Online.

It’s believed that the owner of both pets deliberately fed the poodle to the python to test if the reptile would eat it.
In the background of the six-second clip, a man can be heard saying ‘the snake surely will not eat it’. Afterwards, a woman is heard crying in horror.

Si ritiene che il proprietario di entrambi gli animali ha lasciato deliberatamente che il pitone si nutrisse del cucciolo per scoprire se il pitone lo avrebbe mangiato davvero.
Sullo sfondo della clip da sei secondi, un uomo dice “Sicuramente il serpente non lo mangerà”, e poi si ode la voce di una donna che piange terrorizzata.

The footage does not reveal if the dog was swallowed by the animal.

Il video non rivela se il cane sia stato davvero divorato dal serpente.

La storia è stata riportata da diversi quotidiani online, come il  Dailymail  e il Mirror , i quali confermano la notizia aggiungendo che ormai da  oltre un mese in Cina è in corso una investigazione per  individuare il responsabile del filmato pubblicato su Weibo.

Responsabile, ovviamente, che non comprendiamo in quale passaggio essere diventato  uno zoo tedesco.

#ioverifico è anche questo: controllare la natura di un video o una foto.

Ci permettiamo inoltre di rilanciare le perplessità della lettrice che ci ha inviato questa nota (invero, portandosi avanti col lavoro ed indicandoci lei stessa i riferimenti a Weibo), la quale teme che la narrazione usata come didascalia possa, nel perpetuarsi dell’errore, danneggiare i volontari che si occupano di adozioni internazionali e quindi  recare danno  ad animali e volontari.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News