DISINFORMAZIONE Un immigrato si introduce in una casa per rubare, ma per fortuna c’era il cane

di Luca Mastinu |

DISINFORMAZIONE Un immigrato si introduce in una casa per rubare, ma per fortuna c’era il cane Bufale.net

disinformazione immigratocane

Ci segnalano un video postato il 27 Giugno 2016 dalla pagina Facebook Questa è l’Italia di oggi. La descrizione che accompagna il video, recita:

UN IMMIGRATO SI INTRODUCE IN UNA CASA PER RUBARE, MA PER FORTUNA C’ERA IL CANE A DIFENDERE L’ABITAZIONE! CONDIVIDI SE PENSI CHE QUESTO CANE SIA UN EROE!

La ricerca di condivisioni palesemente manifestata ha scatenato anche i consueti commenti: Uno di meno; Tornatevene a casa; Ma come, il cane non l’ha mangiato? Non gli piaceva la carne scura?

Questo video non è stato girato in un’abitazione italiana e tantomeno il protagonista è un immigrato. Siamo a Middelburg, Mpumalanga, città industriale del Sud Africa.

La notizia è riportata da News24, LiveLeak e sopratutto l’osservatorio locale Middelburg Observer. Lo stesso video, di cui è visibile la data (3 Dicembre 2015), compare sul canale YouTube di Middelburg Observer il 17 Dicembre 2015.

L’intruso ha scavalcato la recinzione e si è fatto largo lungo il giardino, ma è stato sorpreso dal cane Boela, un boerboel. Boela, con uno scatto, l’ha affrontato trascinandolo lungo il giardino, mordendolo a più riprese. Quando il proprietario ha fatto ritorno a casa ha trovato l’uomo accasciato su un tavolo, ferito, e il cane ancora all’attacco. L’intruso ha dichiarato che non intendeva entrare in casa, bensì vagava per il giardino alla ricerca di oggetti da rubare.

Il ladro è stato poi portato via da un’ambulanza.

15yy24-2_06888
Foto: Middelburg Observer

È vero, dunque, che l’uomo fosse un ladro. Un po’ improbabile che si trattasse di un immigrato, considerando che ci troviamo nell’Africa del Sud.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News