DISINFORMAZIONE Fratelli d'Italia e il volantino contro la teoria gender nelle scuole – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Fratelli d'Italia e il volantino contro la teoria gender nelle scuole – Bufale.net Bufale.net

disinformazione-fratelli-di-italia-e-il-volantino-contro-i-gender
La sezione Fratelli d’Italia Trentino ha diffuso un volantino da distribuire nelle scuole locali in merito alla tanto discussa “teoria gender” e il 9 settembre 2015 condivide sulla propria pagina Facebook l’articolo del Lavocedeltrentino.it che ne parla:

post-facebook-fratelli-italia-trentino
Domani prima campanella! Si inizia!

Ecco il volantino per intero:
volantino-fratelli-italia-trentino-gender
A parte alla disinformazione fornita in merito al fantomatico “documento di corresponsabilità“, già trattato da noi in un precedente articolo, bisogna trattare il soggetto della foto riportato sulla sinistra: non riguarda un giovane costretto a truccarsi, lui è Alex Elliott e si lasciò ritrarre dalla fotografa inglese Rose Morelli per ricordare il caso di Leelah Alcorn, una giovane transgender nota negli Stati Uniti e vittima di omofobia. Leelah aveva 17 anni quando si uccise a il 28 dicembre 2014 perché i genitori non la accettavano e le imponevano una “terapia riparativa”.

Alex Eliott commenta l'uso del suo volto dal gruppo italiano
Alex Elliott commenta l’uso strumentale del suo volto dal gruppo italiano

In pratica Fratelli d’Italia Trentino ha utilizzato una foto contro l’omofobia per fare propaganda contro l’insegnamento dei temi dell’uguaglianza e delle pari opportunità, a prescindere da condizioni di sesso, razza e religione, in ottemperanza al dettato dell’articolo 3 della nostra Costituzione.
La foto, inoltre, è stata utilizzata senza l’autorizzazione della fotografa inglese, la quale ha già provveduto a passare per vie legali tramite l’avvocato trentino Alexander Schuster.
rose-morelli-vie-legali-fratelli-italia-trentino
Ecco quanto riportato da Rose sul suo profilo Facebook l’11 settembre 2015:

rose-morelli-volantino-fratelli-di-italia-trentino
So my photography has made it into the Italian news because it was hijacked by a group of Neofascists to spread homophobic propaganda. Are words even needed?

Questo capita quando si strumentalizzano le fotografie senza conoscerne il loro reale contenuto per fare propaganda politica.
 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News