DISINFORMAZIONE Ebola, l'Australia chiude le frontiere: chi è stato in Africa non entra – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Ebola, l'Australia chiude le frontiere: chi è stato in Africa non entra – Bufale.net Bufale.net

australia-ebola-visti-immigrati
Il Governo australiano ha posto veramente dei blocchi all’immigrazione proveniente dai Paesi colpiti dall’epidemia, tuttavia non si tratta di un blocco totale delle frontiere come circola nell’immaginario collettivo.
Ecco le misure prese al momento dal governo australiano:

  • stop temporaneo al rilascio dei visti per chi viene da Sierra Leone, Liberia e Guinea;
  • stop ai visti temporanei già concessi a chi deve ancora partire dai Paesi colpiti verso l’Australia;
  • coloro che sono già in possesso di un visto permanente dovranno essere sottoposti a quarantena preventiva per 21 giorni.

Da questi tre punti possiamo constatare che non sono state chiuse del tutto le frontiere con i Paesi colpiti dall’epidemia, si tratta solo di un blocco temporaneo per la richiesta dei visti o per quelli temporanei che devono ancora partire, blocco escluso per chi ha già un visto permanente ma con le dovute cautele. Dire “chi è stato in Africa non entra” è formalmente scorretto in termini di informazione.
libero-australia-frontiere-ebola
Non si tratta di una vera e propria chiusura delle frontiere, ma di un blocco dei visti per i non australiani delle zone colpite.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News