DISINFORMAZIONE Debora Serracchiani e la legge di stabilità – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Debora Serracchiani e la legge di stabilità – Bufale.net Bufale.net

disinformazione-legge-stabilita-2016-serracchiani
La legge di stabilità appena presentata da Matteo Renzi è già stata approvata? Il 15 ottobre 2015 alle 16:22 Debora Serracchiani pubblica il seguente tweet che farebbe pensare ciò:

tweet-serracchiani-legge-stabilita
La legge di stabilità approvata oggi taglia le tasse e aumenta il potere d’acquisto dei cittadini. Le riforme funzionano #italiacolsegnopiù

No, la legge di stabilità non è stata affatto approvata. Quella presentata in conferenza stampa (avvenuta qualche ora prima del tweet) è stato il disegno di legge, e solo quello è stato approvato dal Consiglio dei Ministri. I punti del disegno di legge sono presenti nel comunicato stampa del Governo e in una sintesi con i punti principali pubblicata su Altalex. Ecco quanto riportato dal comunicato del Governo:

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (disegno di legge)
Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2016).

Ricordiamo ai lettori che i disegni di legge sono solo delle bozze (o “carta straccia”, come diceva il mio prof di Diritto della Comunicazione all’Università) che devono essere discusse e approvate:

Con disegno di legge o progetto di legge, nel diritto, si intende un testo, solitamente una bozza, costituente il progetto di un atto, elaborato all’interno dei vari ordinamenti giuridici statali, e destinato a essere analizzato e a tradursi o meno in legge dai vari organi legislativi competenti.

L’affermazione del tweet di Debora Serracchiani, nella quale si sostiene che la legge di stabilità è stata approvata il 15 ottobre 2015, non è affatto corretta ed è ingannevole di fronte al cittadino. Il disegno di legge dovrà passare ancora all’esame del Parlamento, sia Camera che Senato, prima che diventi effettivamente legge e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News