DISINFORMAZIONE Condividi se sei contro il maltrattamenti dei bambini – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Condividi se sei contro il maltrattamenti dei bambini – Bufale.net Bufale.net

disinformazione-condividi-se-sei-contro-il-maltrattamento-dei-bambini
Ci segnalano un post Facebook con un’immagine contro il maltrattamento dei bambini, pubblicato il 10 marzo 2015, che ha superato le 330 mila condivisioni.

facebook-foto-bambina-violenza-bambini
Nessuno mi condividerà… Condividi se sei contro il maltrattamento dei bambini!

La persona che l’ha condivisa e che ha scatenato l’elevata condivisione non è l’autrice dell’immagine, ma ne è vittima quanto tante altre persone.
Questa immagine venne diffusa in passato, ne abbiamo traccia in un post del 9 aprile 2013 della pagina Facebook “Made in Italy“:
facebook-foto-bambina-violenza-bambini-2013
La foto pubblicata è vera, la bambina è stata veramente vittima di violenza, ma non da parte di un adulto. Lei si chiama Katie Ann Guttridge e nel dicembre del 2011, quando aveva 3 anni, venne violentemente picchiata da un altro bambino di appena 2 soprannominatoChucky“, come la bambola assassina dell’omonimo film, nella sua scuola materna a Leicester.
Chucky
Nessuna violenza da parte di un adulto nei confronti della piccola Katie.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News