Dimissioni Mazzarri, subito: la richiesta dei tifosi del Torino per gli elogi a Chiellini: “Un esempio”

di Redazione Bufale |

E’ davvero curioso ciò che sta accadendo sull’altra sponda di Torino, dove si è scatenato un vero putiferio tra i tifosi granata per alcune parole dette da Mazzarri durante la sua ultima conferenza stampa. Non è sicuramente un momento positivo per il Torino che non riesce più ad essere brillante in campionato come un tempo, qualcosa si è rotto e per i tifosi il colpevole numero uno risulta essere Mazzarri.

Cosa ha detto Mazzarri su Chiellini

La goccia però che ha fatto traboccare il vaso è stato ciò che ha detto in conferenza stampa, invitando i suoi calciatori a prendere come esempio Giorgio Chiellini, il difensore della Juventus, che a detta di Mazzarri ha lo spirito giusto da seguire, visto come presenti sempre quel fuoco negli occhi necessario per poter poi arrivare a vincere le partite. Per Mazzarri insomma Chiellini è il calciatore ideale che anche i suoi ragazzi del Torino dovrebbero seguire per poter arrivare ad essere determinanti durante le varie partite.

Mazzarri
Mazzarri

Che Chiellini sia uno dei difensori più forti in circolazione è cosa risaputa, ma Mazzarri fa leva più su un aspetto caratteriale del ragazzo nato e cresciuto a Livorno e che poi è stato il punto di partenza per crearsi la grande carriera che sta ancora disputando. La fame e la voglia di vittoria hanno sempre contraddistinto Chiellini, ciò che sembra mancare ai calciatori del Toro. Una bella strigliata da parte di Mazzarri che ha creato un vero e proprio caos tra i tifosi granata, stanchi ormai del tecnico livornese e ne hanno chiesto immediatamente l’esonero.

L’aver infatti preso come esempio da seguire un calciatore juventino come Chiellini, ha scatenato una forte ira nell’ambiente del Torino, con i tifosi che pretendevano che si parlasse più di qualche storico calciatore granata e non di un bianconero da idolatrare. Attendiamoci qualche bella protesta allo stadio nei confronti di Mazzarri, ma per il momento Cairo non sembra assolutamente intenzionato ad esonerare il suo allenatore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News