Certe le porte chiuse Juventus-Inter: possibile iniziativa delle TV per aiutare i tifosi

di Redazione Bufale |

Juventus Stadium
Certe le porte chiuse Juventus-Inter: possibile iniziativa delle TV per aiutare i tifosi Bufale.net

Arrivano in queste ore indiscrezioni molto interessanti a proposito di Juventus-Inter, match in programma domenica 1 marzo con ogni probabilità a porte chiuse allo Stadium a causa del Coronavirus. Come riporta FcInterNews, menzionando le voci riportate da La Stampa, è più che possibile che la partita sia trasmessa in chiaro in TV, per venire incontro alle esigenze dei tifosi. Lega Serie A e Sky pare vogliano valutare l’ipotesi. Seguiranno maggiori dettagli nelle prossime ore.

Articolo originale del 23 febbraio

Il coronavirus è arrivato ufficialmente anche in Italia e, come è giusto che sia, ha coinvolto anche il mondo del calcio, con le prime previsioni dal caso anche sul fronte Juventus-Inter, match scudetto in programma tra una settimana esatta a Torino. Qual è la situazione in questo momento? Possibile avanzare ipotesi sul regolare svolgimento della partita prevista allo Stadium domenica 1 marzo? Premesso che ad oggi, come è normale che sia, non si riscontrino comunicazioni ufficiali in merito, si possono prevedere due scenari.

Juventus-Inter a rischio rinvio o a porte chiuse

Mentre in Italia spopolano fake news sul coronavirus, come visto con un nuovo caso stamane, ci si interroga sulle prossime mosse che verranno attuate nel mondo dello sport. Dopo il rinvio di Inter-Sampdoria, ma soprattutto di Torino-Parma, che evidenzia come lo stesso capoluogo piemontese sia attualmente considerato “a rischio” per eventi pubblici dove si concentrano migliaia di persone, la situazione per quanto riguarda Juventus-Inter appare abbastanza chiara.

Si potrebbe infatti pensare ad un rinvio scontato, ma così non è. Premesso che è da escludere il regolare svolgimento della partita a Torino, con lo Stadium ovviamente esaurito in ogni ordine di posto per una sfida così importante, in queste ore la tesi più accreditata di porta ad un incontro da disputarsi a porte chiuse. La Gazzetta dello Sport, ad esempio, afferma che con ogni probabilità si andrà in questa direzione con Inter-Ludogorets di Europa League di giovedì prossimo.

Il motivo è semplice. Da un lato, è improbabile che l’emergenza coronavirus in Lombardia, Piemonte e Veneto rientri nel giro di sette giorni. Per non dire impossibile. Allo stesso tempo, Juventus e Inter hanno un calendario ricco di impegni fino a fine stagione, coi nerazzurri che dovranno già recuperare la partita con la Sampdoria, inizialmente in programma questa sera. La stagione agonistica non potrà andare oltre il 24 maggio, causa Europei alle porte, ed altri buchi in calendario non ce ne sono. Insomma, altamente probabile che Juventus-Inter si giochi a porte chiuse allo Stadium per limitare i rischi di diffusione del coronavirus.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News