Difficilmente rinviata Juventus-Inter: prima decisione FIGC, ma ai bianconeri non sta bene

di Redazione Bufale |

Juventus-Inter
Difficilmente rinviata Juventus-Inter: prima decisione FIGC, ma ai bianconeri non sta bene Bufale.net

Juventus-Inter rinviata? Assolutamente no. Il calcio italiano ha subito un brusco stop a causa della diffusione del Coronavirus e dopo il rinvio della maggior parte delle partite di campionato della scorsa giornata, si sta lavorando assiduamente per garantire il corretto svolgimento della prossima, dove la Juventus si ritroverà ad accogliere all’Allianz Stadium l’Inter di Conte. La squadra nerazzurra non ha disputato l’ultimo match di campionato contro la Sampdoria e non ci sono ancora certezze sulla sfida di Europa League contro il Ludogorets di giovedì prossimo.

Visto però come sia impossibile fermare il calendario dei match europei, probabilmente si troverà la giusta soluzione a riguardo e l’Inter giocherà giovedì sera contro il Ludogorets. Per quel che riguarda invece il big match tra Juventus ed Inter, anche in questo caso diventa fondamentale giocare perché il calendario delle due squadre è fittissimo e non si ha modo di poter rinviare anche questa partita.

Soluzione quasi scontata per Juventus-Inter

La soluzione al momento più plausibile è quella di giocare a porte chiuse all’Allianz Stadium, come riporta Fcinternews. Proprio in queste ore nella sede della Figc il presidente federale Gabriele Gravina ha organizzato un vertice speciale per capire come riuscire a risolvere la questione Juventus-Inter e stando a quanto emerso da Sky Sport si va verso il match a porte chiuse. Farà sicuramente strano assistere ad una partita di questo tipo senza tifosi, una situazione alquanto inusuale, ma inevitabile per evitare che possano esserci ancora più contagi da Coronavirus.

Si tratta tra l’altro di una partita fondamentale per il campionato, si potrà insomma capire se l’Inter di Conte potrà avere ancora chance di vincere lo scudetto, scavalcata infatti dalla Lazio e con una partita in meno, si ritrova a sei punti dalla vetta. Ora la priorità per il governo italiano è salvaguardare la salute degli italiani, ma il calcio non può fermarsi nella stagione degli Europei, quindi è opportuno trovare la soluzione migliore al problema. Da quanto si apprende, ai bianconeri l’ipotesi Juventus-Inter non rinviata e a porte chiuse non è gradita.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News