Del tutto vero l’appello di Michele Bisceglia per la sua bambina Diana: serve un trapianto di midollo

di Redazione |

Michele Busceglia

Ci siamo presi delle ore per analizzare l’appello dell’avvocato Michele Bisceglia per la sua piccola Diana, bambina di 6 anni che ha bisogno di un trapianto di midollo. All’interno del nostro approfondimento troverete una locandina incentrata su un evento in programma a Napoli il prossimo 6 luglio, tramite il quale avrà luogo la tipizzazione. Fondamentale essere di età compresa tra i 18 e i 35 anni, soprattutto considerando il fatto che la bambina ha dovuto fronteggiare il caso di una potenziale donatrice che poi si è tirata indietro.

Situazione che a qualcuno ricorderà quella del piccolo Riccardo Capriccioli, con la fake news che si è susseguita anche nei mesi successivi all’effettiva emergenza secondo quanto vi abbiamo riportato a suo tempo. Siccome quell’episodio potrebbe rendere scettici molti italiani, oggi 3 luglio tocca analizzare bene le parole di Michele Bisceglia, affinché l’appello per la piccola Diana non cada nel vuoto:

Oggi sta scoppiando un enorme bubbone che solo noi con la nostra solidarietà possiamo arginare.
Facciamo i conti copn il passato ed assumiamoci la responsabilità di ciò che abbiamo fatto o lasciato fare chiudendo entrambi gli occhi!
Stiamo smuovendo le coscienze perchè Diana ha bisogno di aiuto… ma quante altre Diana sono rinchiuse da mesi (a volte anni) in camere asettiche dove è possibile entrare solo con mascherine, cuffie per capelli e camici???
Quanti altri papà dovranno baciare i propri figli attraverso una mascherina, senza sentire il sapore della loro pelle???!!!
Quante mamme dovranno piangere in silenzio per non farsi sentire, per poi asciugarsi frettolosamente le lacrime ed indossare nuovamente il più finto sorriso???!!!
DONATE“.

Michele Bisceglia
Michele Bisceglia

L’appello di Michele Bisceglia, dunque, è assolutamente vero e dopo i quattro mesi buttati al vento con la donatrice poi venuta meno, la questione inizia ad essere urgente. Qualora abbiate bisogno di maggiori informazioni sull’appello per la piccola Diana che ha bisogno del trapianto di midollo, c’è un servizio andato in onda durante un’edizione di Studio Aperto. Ecco il video in questione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News