Del Piero parla ancora da Capitano della Juve: ramanzina a Cristiano Ronaldo

di Redazione Bufale |

Autentica ed interessante l’intervista rilasciata di recente da Alessandro Del Piero, riportata anche da Sport Mediaset, se non altro per il richiamo non banale dell’ex Capitano della Juventus a Cristiano Ronaldo. Tra i vari temi toccati, infatti, c’è anche quello del modo polemico in cui il portoghese ha lasciato campo e stadio dopo la sostituzione contro il Milan: “Lasciare lo stadio con la partita in corso non è un buon comportamento, non è stato bello”. Del Piero ha comunque evidenziato l’importanza di CR7 nello spogliatoio della Juventus, dando prova di avere uno sguardo critico anche verso il mondo bianconero, dopo aver parlato dell’Inter in Champions League.

Articolo originale del 6 novembre

Negli studi di Sky Sport era presente anche Alessandro Del Piero per commentare la brutta sconfitta rimediata dall’Inter in Champions League contro il Borussia Dortmund. L’ex numero 10 bianconero ha provato ad analizzare quanto successo alla squadra di Conte che probabilmente si è specchiata troppo in sé stessa dopo un primo tempo conclusosi con un doppio vantaggio: “Ci sta che stai vincendo fuori casa e pensi ‘c…o, sono figo’“.

Del Piero
Del Piero

Le parole di Del Piero sull’Inter e su Conte

Sicuramente il calo avvertito nella ripresa dall’Inter è stato più mentale che fisico, non si attendeva probabilmente una sfuriata di quel tipo dal Borussia Dortmund, ma nonostante ciò per Del Piero si è notato il processo di crescita di questa squadra grazie all’arrivo di Conte. Il problema però è che l’allenatore nerazzurro deve fare molto attenzione nel voler spingere più del dovuto, perché in questo modo rischia di rovinare quanto di buono è stato fatto fino ad ora.

E’ un allenatore competitivo che chiede sempre il massimo dai suoi ragazzi, è giusto farlo, si trova anche in una posizione nella quale poter dire: ”te l’avevo detto” alla società, ma non bisogna tirare troppo la corda secondo Del Piero. L’Inter ha ancora il destino della Champions League nelle proprie mani, già vincere contro lo Slavia Praga potrebbe proiettarla in una posizione migliore in classifica, tenendo anche conto che il Borussia Dortmund dovrà affrontare il Barcellona. Del Piero fa capire come Conte debba un po’ limitare i toni, essere più sereno, perché in questo modo rischia di creare caos all’interno della società.

La squadra probabilmente non è esattamente quella che aveva pensato all’inizio, ma deve provare ad ottenere il massimo con gli uomini che ha a disposizione e non sembra che l’Inter stia facendo un brutto percorso, è solo ad un punto dalla Juventus e nonostante la brutta sconfitta di Dortmund, può ancora passare il turno vincendo le prossime due partite. Un Del Piero che consiglia all’amico ed ex suo allenatore di stare attento a non spingere troppo, chissà se cambierà d’ora in poi l’atteggiamento dell’allenatore pugliese.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News