Del 2019 la notizia dell’aggressione e tentato furto del telefonino a una madre di Napoli da parte di due gambiani

di Luca Mastinu |

Del 2019 la notizia dell’aggressione e tentato furto del telefonino a una madre di Napoli da parte di due gambiani Bufale.net

L’11 maggio 2020 il sito Notizie Universali ha pubblicato la notizia del tentato furto del telefonino ai danni di una mamma di Napoli da parte di due extracomunitari, che per derubarla avrebbero fatto uso di calci e pugni.

Notizie Universali riporta che la donna si trovava a passeggio insieme ai suoi due bambini. In un momento di distrazione i due aggressori le avevano sfilato il telefonino dalla tasca posteriore. La donna, accortasi del furto, aveva affrontato i due uomini e questi avevano reagito con calci e pugni. In quel momento stava passando una volante e i due rapinatori avevano tentato la fuga, ma grazie all’intervento di un’altra pattuglia i due ragazzi, di 19 e 27 anni e di origine gambiana, erano stati fermati e arrestati.

La notizia è vera, ma Notizie Universali la riporta l’11 maggio 2020 nonostante sia passato un anno dall’accaduto. Lo apprendiamo dalle testate locali e nazionali. Il Giornale, infatti, riportava il fatto in un articolo pubblicato il 24 marzo 2019, stessa data in cui veniva riportata la notizia su Napoli Today. Il fatto era avvenuto in Corso Garibaldi e la pattuglia che per prima si è accorta di quanto stesse accadendo stava transitando in via Malvasi.

Il tentato furto del telefonino ai danni di una madre da parte di due gambiani a Napoli, dunque, è una notizia del 2019 che viene riproposta oggi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News