Dalla gaffe di Lucia Borgonzoni sul Coronavirus all’addio all’opposizione in Emilia Romagna

di Redazione Bufale |

Borgonzoni
Dalla gaffe di Lucia Borgonzoni sul Coronavirus all’addio all’opposizione in Emilia Romagna Bufale.net

Si parla tanto di una doppia novità riguardante Lucia Borgonzoni oggi 2 febbraio, con l’ex candidata della Lega come Presidente della Regione in Emilia Romagna che ha parlato sia di Coronavirus, sia del suo futuro. Dopo la fake news con cui ha concluso la sua campagna elettorale contro Bonaccini, ovvero quella relativa a cani e gatti che vi riportammo poco più di una settimana fa, questa domenica tocca parlare nuovamente dell’esponente della Lega su un paio di questioni da chiarire.

Lucia Borgonzoni e l’attacco al governo sul Coronavirus

Seguendo la scia di Salvini, che giovedì sera ha immediatamente attaccato il governo appena è stata confermata la notizia della coppia cinese a Roma che è risultata contagiata dal Coronavirus, Lucia Borgonzoni ha deciso di dire la sua in merito. Come riporta Bologna Today, infatti, anche lei non ha compreso le scelte dell’Esecutivo sul tema : “E mentre nel mondo chiudono i confini causa emergenza sanitaria… L’Italia raggiunge nuovi record di sbarchi irregolari”.

A Lucia Borgonzoni, in questo caso, viene contestato in primis il fatto che l’Italia sia stato il primo Paese dell’Unione Europea a bloccare il traffico aereo da e verso la Cina, al punto da rendere più complicato addirittura il ritorno dei nostri connazionali. Questo, senza dimenticare la totale assenza di attinenza con la questione degli sbarchi irregolari ed il fatto che la coppia cinese infetta sia arrivata nel nostro Paese prima che il Coronavirus diventasse una vera e propria emergenza.

L’addio all’Emilia Romagna di Lucia Borgonzoni

Il secondo aspetto da esaminare questa domenica, invece, lo anticipa Next Quotidiano. In questo caso, infatti, si parla dell’addio praticamente scontato di Lucia Borgonzoni all’Emilia Romagna. Nonostante le promesse elettorali, infatti, non farà parte dell’opposizione in Regione, visto che Matteo Salvini per lei ha già pensato nuovamente al posto in Senato a Roma. Questo, tra l’altro, dopo aver ignorato per mese i Consigli Comunali a Bologna.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News