Dal Generale Pappalardo ‘operazione tuono’ per arrestare Mattarella, ma il megafono è staccato

di Redazione Bufale |

Generale Pappalardo
Dal Generale Pappalardo ‘operazione tuono’ per arrestare Mattarella, ma il megafono è staccato Bufale.net

Arriva direttamente dal Generale Pappalardo un’iniziativa singolare, che lui e i suoi seguaci hanno ribattezzato “operazione tuono“, con il chiaro intento di far arrestare Mattarella. Si torna a parlare di questa figura a dir poco controversa, dopo alcuni episodi del passato che abbiamo avuto modo di analizzare anche all’interno del nostro sito. Tra il 19 ed il 20 ottobre abbiamo registrato un episodio molto curioso sui social, con cui abbiamo dato il via ad una campagna che si spiega a fatica.

Il Generale Pappalardo annuncia ‘operazione tuono’ per arrestare Mattarella

Un annuncio al megafono, in stile Arrotino, per annunciare il suo arrivo ormai imminente a Roma dove era prevista una manifestazione contro il green pass ed il vaccino obbligatorio. I propositi del Generale Pappalardo, tuttavia, non si fermano qui, in quanto tutto rientra in un progetto molto più grande che dovrebbe portare all’arresto di Mattarella e di tutti coloro che hanno contribuito al crearsi di una situazione simile. Tuttavia, ad un certo punto qualcosa va per il verso storto.

Ad un certo punto, la diretta che trovate a fine articolo ci presenta l’imprevisto che nessuno poteva mettere in preventivo. Il Generale Pappalardo, infatti, ha annunciato pubblicamente la nuova “operazione tuono” con megafono e messaggio diretto ai cittadini di Tivoli mentre era in movimento. Tuttavia, improvvisamente si accorge che l’affarino che ha tra le mani non sia in alcun modo collegato all’ambiente esterno. Morale della favola? Nessuno ha avuto modo di ascoltare il suo messaggio.

Il video, per certi aspetti esilarante, è disponibile su Twitter, ma tutti lo possono consultare anche qui di seguito, in modo da farsi un’idea più precisa su come siano andate le cose in occasione di una delle recenti dirette pubblicate dal Generale Pappalardo. Situazione anomala quella che si è creata con “operazione tuono”, così come il modo in cui è stata annunciata.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News