Cosa ha detto Conte a Banega durante la lite sul parrucchino e a Lukaku per il gol sbagliato

di Redazione Bufale |

Conte
Cosa ha detto Conte a Banega durante la lite sul parrucchino e a Lukaku per il gol sbagliato Bufale.net

Un episodio decisamente curioso quello che ha visto protagonisti Conte e Banega durante la finale di Europa League tra Siviglia e Inter, considerando il fatto che poco dopo il primo quarto d’ora di gioco il centrocampista argentino si è avvicinato al tecnico toccandosi i capelli. Appare davvero chiara, dopo la presa in giro della Juve nei confronti dei nerazzurri tramite il tweet post partita, lo sfottò del giocatore nei confronti dell’allenatore salentino a causa del leggendario “parrucchino“, con tanto di lite. Va ricordato che il trapianto di capelli di Antonio Conte è presunto e che non sia mai stato confermato pubblicamente dal diretto interessato. Così come l’eventuale utilizzo di “altri supporti”.

Lite tra Conte e Banega sul presunto parrucchino: cosa ha detto il tecnico

Il video che trovate qui di seguito, ci mostra esattamente cosa sia avvenuto in occasione della lite tra Conte e Banega a causa del presunto parrucchino utilizzato dall’allenatore, almeno stando alla tesi sostenuta dall’argentino con il gesto dei capelli. Episodio che non è sfuggito alle telecamere, mentre a detta di Fanpage l’allenatore dell’Inter avrebbe risposto al giocatore esclamando “ci vediamo dopo, ti aspetto fuori“.

Secondo ulteriori informazioni raccolte da addetti ai lavori, ci sarebbero stati attimi di tensione tra Conte e Banega anche al termine del primo tempo, ma nessuna lite, visto che la situazione è rientrata nel giro di pochi minuti senza ulteriori discussioni nel corso della ripresa.

Il labiale di Conte a Lukaku dopo il gol sbagliato

L’altro episodio curioso che ha fatto diventare virale Conte in queste ore, invece, si riferisce al labiale del tecnico dopo il gol sbagliato da Lukaku, quando il punteggio era fermo sul 2-2. Episodio probabilmente decisivo per le sorti della partita, se non altro perché arrivato pochi minuti prima la rete decisiva del Siviglia. In quel caso, Conte dalla panchina ha esclamato “No Romelu mio noooo”. Chiaro il disappunto per una colossale palla gol sbagliata dall’attaccante belga.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News