“Coronavirus, è confermato: tutti i pazienti guariti sviluppano gli anticorpi”

di Luca Mastinu |

“Coronavirus, è confermato: tutti i pazienti guariti sviluppano gli anticorpi” Bufale.net

I nostri lettori ci segnalano un articolo pubblicato da Repubblica nelle ultime ore di oggi, 30 aprile 2020. Secondo l’articolo sarebbe stato dimostrato che chiunque sia guarito dal Coronavirus abbia sviluppato gli anticorpi.

Repubblica riprende un tweet pubblicato dal virologo Roberto Burioni ieri pomeriggio, 29 aprile: Buona notizia: seppure in quantità variabili, i pazienti guariti da COVID-19 producono anticorpi contro il virus. Questo è bene perché rende affidabile la diagnosi sierologica e, se gli anticorpi fossero proteggenti, promette bene per l’immunità”.

Burioni linka lo studio pubblicato da Nature Medicine dal quale ha tratto la notizia. Come riassume il virologo Guido Silvestri“285 su 285 (100%) pazienti con Covid-19 sviluppano IgG [immunoglobine G, ndr] contro Sars-CoV-2 entro 19 giorni dall’inizio dei sintomi clinici”. Una notizia che Silvestri definisce “megapillola di ottismo”:

Il nostro sistema immunitario monta una risposta anticorpale contro il virus, risposta che con tutta probabilità, basandosi sui precedenti di Sars-1 e Mers oltre che sui modelli animali di infezione da coronavirus, protegge dalla reinfezione o almeno dal ritorno della malattia. Non possiamo sapere quanto dura questa risposta ma i precedenti con virus simili suggeriscono che dovrebbe durare almeno 12-24 mesi.

La notizia è dunque vera: chi ha contratto il virus sviluppa gli anticorpi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News