Coronavirus, automobili cariche di bagagli sbarcate a Porto Torres: le foto in circolazione tra i cittadini sardi

di Bufale.net Team |

Coronavirus, automobili cariche di bagagli sbarcate a Porto Torres: le foto in circolazione tra i cittadini sardi Bufale.net

In queste ore tra i cittadini sardi, e con una comprensibile preoccupazione, stanno circolando due immagini che mostrano automobili cariche di bagagli a Porto Torres, in Sardegna. Le immagini sono emerse a seguito delle notizie sul grande esodo dal Nord di passeggeri in fuga dopo il decreto dell’8 marzo con le nuove normative che fronteggiano l’emergenza Coronavirus.

Le immagini sono state pubblicate dal giornalista Anthony Muroni in un post sulla sua pagina Facebook ufficiale, successivamente rimosso ma non abbastanza in tempo da scongiurare la viralità e le polemiche. Le stesse immagini sono state riprese da SardegnaLive poche ore dopo:

Stanno facendo discutere infiammando la polemica le foto che circolano sul web e documenterebbero l’arrivo a Porto Torres di auto cariche di viveri e bagagli.
Centinaia di persone stanno giungendo in Sardegna dalla penisola e, cosa che desta ancor più preoccupazione, dalla zona rossa. Nelle immagini si vedono le auto parcheggiate presso il porto di Porto Torres. Cariche di bagagli e pacchi di cibo, merendine e tutto ciò che fa presupporre una lunga permanenza nell’Isola.

“Documenterebbero”

Alla richiesta di chiarezza, Anthony Muroni ha pubblicato un secondo post:

Le foto delle auto cariche di derrate alimentari allo sbarco del traghetto da Porto Torres sono state pubblicate venerdì da un giornalista del quale mi fido ciecamente.
E per quello – vista l’autorevolezza della fonte – le ho condivise e pubblicate sul mio profilo.
Ho deciso ora di oscurare – almeno temporaneamente – il post perché qualche irresponsabile, ancorché le targhe risultassero illeggibili, si è messo a fare le estrazioni del lotto, rischiando di violare la privacy di cittadini che mai sono stati a Porto Torres.
Questo tempo è così malato che occorre usare tutte le prudenze, per mettersi al riparo dal rischio di essere complici di ingiustizie.
Cancellerò ogni commento fuorviante.

La fonte, dunque, sarebbe un altro giornalista molto vicino a Muroni e dunque, secondo quest’ultimo, si tratterebbe di una fonte autorevole. Tantissimi commentatori parlano invece di fake e dicono che in realtà si tratterebbe di marocchini in partenza verso le loro terre d’origine come accade ogni anno.

I controlli inadeguati secondo passeggeri e ANCI

È delle ultime ore, inoltre, un articolo pubblicato da L’Unione Sarda che riporta la testimonianza di alcuni passeggeri sbarcati in Sardegna che dichiarano di non aver ricevuto controlli medici e per questo l’ANCI – come riporta l’ufficio stampa del Comune di Cagliari – ha denunciato i controlli inadeguati negli aeroporti e nei porti dell’isola.

Tornando sulle foto, tuttavia, non esiste riscontro su altre testate nemmeno con una ricerca per immagine da Google. Non è chiaro chi sia l’autore dei due scatti che mostrano automobili cariche di bagagli a Porto Torres in quanto gli unici riscontri si trovano, ormai, solo su Sardegna Live dal momento che Anthony Muroni ha rimosso il suo post. L’articolo è in aggiornamento.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News