Confusione NoVax su coniugi Bannon suicidati e Barry Sherman per aver spinto l’idrossiclorochina

di Redazione Bufale |

coniugi Bannon
Confusione NoVax su coniugi Bannon suicidati e Barry Sherman per aver spinto l’idrossiclorochina Bufale.net

Un post delirante, stracolmo di errori, quello che viene alimentato in queste ore dai NoVax complottisti, a proposito dei coniugi Bannon e di Barry Sherman. Il tutto, coinvolgendo la storia dell’idrossiclorochina. In tanti, probabilmente, non sanno di cosa stiamo parlando. Il farmaco appena citato è stato menzionato anche da alcuni politici in Italia nei mesi scorsi, come potenziale alternativa al vaccino per sconfiggere il Covid. La classica storia della terapia a basso costo boicottata dai poteri forti.

I tanti errori dei NoVax sui coniugi Bannon, idrossiclorochina e Barry Sherman

Sul nostro sito ci sono svariati approfondimenti relativi a studi che, in realtà, hanno smentito l’efficacia dell’idrossiclorochina come risposta al virus attualmente in circolazione. Dettaglio evidentemente irrilevante per i complottisti, al punto da parlare in queste ore di un ulteriore suicidio dopo quello di De Donno. Vengono citati i coniugi Bannon, definiti come i proprietari di una casa farmaceutica che punta tantissimo proprio sull’idrossiclorochina.

Coniugi Bannon
Coniugi Bannon

Dunque, dopo aver indotto la gente a pensare che Gaetano Curreri abbia avuto un malore a causa del vaccino, al punto da averci costretto a smentire la notizia nella giornata di ieri, occorre prendere in esame un’altra bufala “NoVax”. Di chiaro stampo complottista. Perché parliamo senza mezzi termini di una bufala? Al di là delle considerazioni fatte sull’idrossiclorochina, ad oggi bocciata dalla comunità scientifica in ottica Covid, lo screenshot diventato virale in Italia sui coniugi Bannon ci mostra una serie pazzesca di errori e leggerezze.

Andiamo con ordine. In primo luogo, le persone che hanno perso la vita non sono i coniugi Bannon, ma Barry Sherman e sua moglie. Come ci dimostra un articolo della BBC, la notizia risale a diversi anni fa, con un approfondimento del 2018. Quando non c’era il Covid e, di conseguenza, non si poteva ancora parlare di relativo vaccino. Infine, il loro non è stato un suicidio, ma un omicidio che risulta ancora irrisolto, ma anche gli aggiornamenti più recenti non citano neppure alla lontana la questione idrossiclorochina.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News