Confermato un aggiornamento per la truffa WhatsApp di febbraio su iPhone e Android

di Redazione Bufale |

truffa WhatsApp
Confermato un aggiornamento per la truffa WhatsApp di febbraio su iPhone e Android Bufale.net

Occhio alla truffa WhatsApp di febbraio 2021. Nelle ultime ore è stato identificato su WhatsApp un nuovo virus che riguarda la lista contatti di ogni utente e potrebbe diventare davvero molto pericoloso. Al momento l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo non sta vivendo un periodo florido, causa l’incomprensione dovuta ai nuovi termini di servizio che saranno imposti a tutti gli utenti, ma continua ad essere molto utilizzata e per questo bisogna fare attenzione al nuovo malware.

In aggiornamento la truffa WhatsApp per utenti iPhone e Android a febbraio 2021

Come sempre, quando si tratta di virus diffondibili su WhatsApp. L’aggiornamento della minaccia prevede che il tutto avvienga tramite un messaggio che apparirà sul vostro smartphone e che proviene dalla propria lista contatti. All’interno di tale messaggio c’è un link in cui si inviterà a scaricare un’app esterna e che è denominata Huawei Mobile.

Ed è in questo frangente che si riscontra l’aggiornamento della truffa WhatsApp per iPhone e Android. Visto come tale messaggio sia arrivato da un contatto di vostra conoscenza, c’è il rischio di lasciarsi trasportare dalla curiosità e cliccare sul link, ma ciò attiverà solo ed esclusivamente la diffusione di questo virus.

Più nel dettaglio, una volta cliccato sul link, si chiederà di consentire l’installazione di app esterne che non appartengono al Play Store di Google. Fatto ciò, il software in questione vi chiederà di acconsentire a diverse autorizzazioni, come l’accesso alle notifiche. Qui inizia poi tutto il processo di questo virus WhatsApp, infatti lo stesso link sarà automaticamente inviato a tutta la vostra lista contatti, creando una diffusione su larga scala del malware.

Chi ha dimestichezza con internet ed il mondo smartphone di certo non cadrà nel tranello di questo nuovo virus WhatsApp, ma purtroppo molte persone meno esperte, come quelle più anziane, possono lasciarsi guidare dal link malevolo e mettere a rischio i propri dati e lo stesso funzionamento dello smartphone. Il consiglio è quello di avvertire quante più persone possibili sul non aprire assolutamente un messaggio WhatsApp in cui è presente un link di dubbia provenienza.

Dunque, non solo un aggiornamento cruciale per l’app in arrivo, dopo quanto anticipato in settimana. Chi poi possiede un dispositivo Huawei potrà ancor più essere tratto in inganno, proprio perché l’app in questione si chiama Huawei Mobile. Fate quindi molta attenzione a questo tipo di messaggio malware diffuso, con relativa truffa WhatsApp per tutti gli utenti Android ed iPhone.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News