Confermato l’affondo a Fico da Salvini: “Andiamo al bar, offre lui, è la festa di migranti e borseggiatori”

di Redazione |

Salvini

Ci sono nuovi sviluppi della polemica a distanza tra Fico e Salvini, dopo che il grillino aveva menzionato anche rom e migranti a proposito della festa del 2 giugno in onore della Repubblica. Dopo aver preso atto del post apparso su Facebook questa mattina all’interno della pagina ufficiale del Ministro dell’Interno (potete analizzarla con l’apposito articolo), tocca fare un altro step su questa vicenda. Il motivo? Salvini questa domenica è stato a Tivoli per un comizio, in vista del ballottaggio comunale della prossima settimana, con una parentesi dedicata al collega.

Come si poteva facilmente immaginare, infatti, il leader della Lega non ha perso occasione per affondare il colpo nei confronti di Fico, e al dì là di qualsiasi discorso relativo alla contestualizzazione del discorso portato avanti da quest’ultimo, ha deciso di rincarare la dose. In molti ci hanno chiesto se le parole di Salvini fossero vere in quel di Tivoli, riportandoci un virgolettato ben preciso da parte sua:

“Alla fine andiamo tutti al bar, offre Fico visto che oggi è la festa dei migranti, dei rom e dei borseggiatori”.

Un primo check “affermativo” lo abbiamo avuto tramite i sempre precisi colleghi di Next Quotidiano, ma per andare più a fondo in questa storia abbiamo deciso di esaminare l’interno comizio dello stesso Salvini a Tivoli. Morale della favola? Tutto vero, indipendentemente dal fatto che la sua fosse una battuta, o una frecciata assai velenosa. Al dì là delle colpe dell’uno o dell’altro, dunque, in questo frangente tocca solo constatare la veridicità di alcune dichiarazioni, in linea con quanto avviene spesso e volentieri durante i comizi del Ministro.

Qualora vogliate scendere maggiormente in dettagli sotto questo punto di vista, analizzando nel dettaglio il nuovo capitolo della crociata portata avanti da Salvini contro Fico, ed un particolare contro la sua uscita a favore di rom o migranti, potete gustarvi il video qui di seguito, attorno al minuto 9:00.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News