Chiedersi se Alberto Matano sia gay dopo il presunto coming out è parte del problema

di Redazione Bufale |

Alberto Matano
Chiedersi se Alberto Matano sia gay dopo il presunto coming out è parte del problema Bufale.net

Oggi si parla solo (ed in modo incomprensibile) di Alberto Matano gay e di coming out. L’affossamento del DDL Zan ha creato un gran scompiglio sul mondo social, ma anche su quello dello spettacolo, con diversi personaggi pubblici che si sono apertamente indignati per quanto accaduto in Senato. Un tifo da stadio per coloro che sono riusciti a fermare la legge contro l’omotransfobia, uno spettacolo amaro che non è stato accettato da chi da anni si schiera dalla parte delle persone discriminate.

Smettiamola di parlare di Alberto Matano gay e di coming out

Alberto Matano, in passato, è stato protagonista di polemiche in diretta tv per questioni “no mask“, ma oggi va affrontato un altro tema. Tra questi ritroviamo anche Alberto Matano, il conduttore de La Vita in diretta ha mostrato una certa emozione sull’argomento, confidandosi con il suo pubblico. Dopo infatti la messa in onda di un servizio in cui si raccontava storie di persone colpite da discriminazione ed omofobia, Matano ha voluto dire la sua a riguardo, evidenziando come anche lui stesso da adolescente sia stato vittima di questi attacchi omofobi e discriminatori.

Il presentatore di Rai 1 si è mostrato vulnerabile, con la voce rotta e gli occhi lucidi ha chiesto riflessione sull’argomento, è necessario per tutte quelle persone che, come lui durante l’adolescenza, sono state oggetto di discriminazione.

Questa sua particolare confessione ha generato numerosi consensi social, soprattutto dai vari personaggi pubblici, ma queste parole di Alberto Matano non evidenziano necessariamente un coming out. In molti le hanno interpretate in questo modo, anche se non c’è stata un’esplicita confessione. Senza dubbio Matano si è dimostrato molto sensibile riguardo tale argomento ed anche perché lo ha vissuto sulla sua pelle quando era adolescente, resta però un commento di una persona alquanto contrariata per quanto accaduto in Senato.

Che si sia trattato di un coming out velato non sta di certo a noi dirlo, il conduttore de La Vita in diretta ha voluto semplicemente confessare al suo pubblico un aneddoto spiacevole della sua adolescenza. Un gesto fatto evidentemente anche per provare a sensibilizzare quante più persone possibili sull’argomento. Alberto Matano non ha quindi fatto coming out dicendo di essere gay.  Sarà poi lui a decidere se chiarire o meno la questione, ma non è assolutamente un elemento rilevante. Qui il video.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News