Chi sono i congiunti, significato e possibilità di vedere i fidanzati il 4 maggio: alcune considerazioni

di Redazione Bufale |

Fidanzati
Chi sono i congiunti, significato e possibilità di vedere i fidanzati il 4 maggio: alcune considerazioni Bufale.net

C’è un dubbio che assale tanti italiani in queste ore dopo le anticipazioni in merito al decreto che entrerà in vigore dal 4 maggio, in riferimento alla possibile sovrapposizione concettuale tra “congiunti” e “fidanzati”. A partire dal quella data, infatti, a detta di Conte sarà possibile vedersi con quelli che lo stesso Premier durante la conferenza stampa del 26 aprile ha definito “congiunti”, ma allo stesso tempo non tutti sanno chi sono e quale sia il reale significato di questo termine. Ecco perché è importante un approfondimento sul tema per evitare incomprensioni.

Cerchiamo di chiarirci sulla questione congiunti, premettendo che allo stesso Presidente del Consiglio non siano arrivate sentenze più chiare in merito sulla vicenda. In attesa di ulteriori pareri legali che andranno a confermare le notizie del nostro pezzo (o in alternativa a smontarle), bisogna inquadrare al meglio la questione fidanzati, se pensiamo al fatto che in passato sono circolate diverse fake news a margine di annunci su nuovi decreti.

I fidanzati possono essere considerati congiunti?

Al momento, tutto lascia pensare che non potrete vedere i vostri fidanzati dal 4 maggio al 18 dello stesso mese. Basta dare uno sguardo alla definizione di “prossimi congiunti”, con una brevissima lezione di Diritto ed il relativo approfondimento di CF News. Qui, più in particolare, si parla di “ascendenti, i discendenti, il coniuge, la parte di un’unione civile tra persone dello stesso sesso, i fratelli, le sorelle, gli affini nello stesso grado, gli zii e i nipoti”. Insomma, una nozione allargata potrebbe includere i cugini, per fare un esempio, ma anche qui ci sono moltissimi dubbi.

Chi sono i congiunti? Ecco dunque che si può arrivare ad una logica conclusione, in attesa delle sentenze definitive del caso: i fidanzati al 99,9% non rientreranno tra i congiunti, dopo una prima analisi sul significato del termine e sul decreto che sta per entrare in gioco.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News