Centinaia di smartphone con WhatsApp bloccato a breve: lista completa con Huawei e Samsung

di Redazione Bufale |

WhatsApp bloccato
Centinaia di smartphone con WhatsApp bloccato a breve: lista completa con Huawei e Samsung Bufale.net

A breve, WhatsApp bloccato su diversi smartphone. Gli sviluppatori di WhatsApp hanno ufficializzato che l’app di messaggistica funzionerà tra qualche settimana non più su tutti i dispositivi Android. Con il passare del tempo e l’evoluzione tecnologica, è assolutamente inevitabile un ricambio generazionale anche per ciò che riguarda il supporto di alcune applicazioni da parte dei sistemi operativi.

Al momento quelli più utilizzati risultano essere Android ed iOS che ogni anno presentano novità importanti riguardanti la loro evoluzione, ciò implica che anche le varie app devono seguire questi processi evolutivi e chi si ritrova ad utilizzare dispositivi ancora obsoleti, inevitabilmente sarà penalizzato sotto questo punto di vista. WhatsApp ha fatto sapere che non funzionerà più sui device con a bordo Android 4, ma solo da Android 4.1 e successivi l’app potrà continuare ad essere utilizzata. Ne ha parlato anche Hwupgrade. Bisogna quindi capire che si ritrova con smartphone più datati non avrà modo di poter ricevere più aggiornamenti da parte dell’app WhatsApp.

WhatsApp bloccato anche su tanti Huawei e Samsung Galaxy a breve

Inizialmente si potrà anche continuare ad utilizzare l’applicazione, ma mancheranno le varie novità in arrivo oltre che la possibilità di contare sugli update relativi alla sicurezza. E’ senza dubbio quest’ultimo l’aspetto più importante da tenere ben presente, perché a molti può non interessare la funzione in più che WhatsApp è pronta a diffondere sui device più recenti, ma il problema della sicurezza diventerebbe davvero ingestibile, con il rischio poi di imbattersi in situazioni alquanto complicate.

Privacy e sicurezza sono elementi fondamentali per WhatsApp e se vengono a mancare questi due pilastri, diventa a questo punto inutile continuare ad utilizzare tale applicazione. Nel giro di poche settimane chi non si ritrova ad avere un dispositivo con almeno Android 4.1, ecco che dovrà fare i conti con un WhatsApp a mezzo servizio, praticamente quasi inutilizzabile. Dopo aver parlato di una minaccia per la vostra sicurezza nella giornata di ieri tramite WhatsApp, dunque, bisogna trattare l’app sotto un altro punto di vista.

A questo punto, è fortemente consigliabile pensare di cambiare dispositivo smartphone o tablet Android, puntare su software che siano quanto meno più aggiornati, non bisogna insomma prediligere per forza top di gamma. Esistono in commercio diversi dispositivi, appartenenti alla fascia media del mercato, che possono contare sull’ultima versione di Android. Quando si acquista un nuovo smartphone è opportuno capire se si ritrova con una versione di Android più recente e se soprattutto verrà aggiornato costantemente. Questa la lista di smartphone con WhatsApp bloccato a breve:

Alcatel One Touch Evo 7, Sony Xperia Tablet S (3G 16GB, 32GB e 64GB), Acer CloudMobile (S500), Acer Liquid Gallant (E350), Archos 101 XS, Huawei Ascend D Quad XL (U9510E), Huawei Ascend D1 Quad XL (U9510E), Huawei Ascend P1 S (U9200S), Huawei MediaPad 7 Lite, Micromax Canvas (A100), NGM WeMove Atlantis, NGM WeMove Legend, Sony Xperia Miro (ST23a), Sony Xperia Miro (ST23i), Sony Xperia Tablet S (WiFi 16GB, 32GB e 64GB),  Sony Xperia Tipo (Dual ST21a2), Sony Xperia Tipo (Dual ST21i2), Sony Xperia Tipo (ST21a), Sony Xperia Tipo (ST21i), Samsung Galaxy Note 10.1 (GT-N8000 16GB, 32GB e 64GB), Samsung Galaxy Note 10.1 (GT-N8010 16GB, 32GB e 64GB), Acer Liquid Glow (E330), Huawei Ascend D Quad (U9510), Micromax A90 (Superfone Pixel), Kyocera Hydro, HTC Droid Incredible 4G LTE, Huawei Ascend P1 XL (U9200E), Huawei Ascend D1 (U9500), Meizu MX (4-core 32GB e 64GB), Meizu MX (M031), Philips Xenium W732, Sony Xperia Neo L (MT25i), HTC One V (CDMA), LG Optimus L5 (E610), LG Optimus 4X HD (P880), HTC Desire V (T328W), Asus Padfone (16GB, 32GB e 64GB), HTC Desire C (NFC A320E), HTC Desire C (PL01110), HTC One S C2 (Z560E), HTC EVO V 4G, LG Optimus L7 (P700), HTC One X (AT&T), HTC EVO 4G LTE, Huawei Ascend P1 (U9200), HTC One S (Z250E), HTC One V (T320E), HTC One X (S720E), Pantech Burst (P9070), Samsung Galaxy Nexus (GT-i9250M), Samsung Galaxy Nexus (GT-i9250T), HTC Velocity 4G, Meizu MX (M030), Huawei Honor (U8860), HTC Vivid, HTC Sensation XL (X315), HTC Amaze 4G, HTC Sensation XE, Sony Ericsson Xperia Active (ST17a), Sony Ericsson Xperia Active (ST17i), HTC Rhyme (ADR6330), HTC Rhyme (S510B), HTC EVO 4G+ (X515E), HTC EVO 3D (X515), HTC EVO 3D (Sprint), HTC Sensation (4G), HTC Sensation (3G) e HTC Desire S (S510E).

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News