Celine Dion sta molto male: gli analfabeti funzionali le augurano la morte e parlano di vaccino e satanismo

di Luca Mastinu |

Celine Dion sta molto male: gli analfabeti funzionali le augurano la morte e parlano di vaccino e satanismo Bufale.net

Celine Dion sta molto male, ma della sua malattia non è stato reso noto il nome. Recentemente insieme al suo staff aveva annunciato la sospensione di una residency che avrebbe dovuto tenere a Las Vegas. Nelle ultime 24 ore, invece, un parente ha comunicato che le sue condizioni di salute sarebbero addirittura peggiori del previsto, tanto da costringerla al letto. La notizia è stata riportata dai principali organi di stampa internazionali, e insieme ai lanci sui social sono comparsi i commenti del più becero e violento analfabetismo funzionale.

Il primo annuncio

Il 19 ottobre 2021 Celine Dion aveva annunciato su Instagram l’impossibilità di esibirsi per la residency di Las Vegas programmata dal 5 al 20 novembre 2021 e dal 19 gennaio al 5 febbraio 2022. A portare alla sospensione delle esibizioni era stato un peggioramento delle sue condizioni di salute che il suo staff, nella nota ufficiale, aveva indicato come spasmi muscolari gravi e persistenti.

Per rassicurare i fan era intervenuta la sorella, Claudette, che aveva parlato di “condizioni non gravi” che altrimenti sarebbero state comunicate. Nella nota pubblicata su Instagram Celine Dion scriveva:

Ho il cuore spezzato da questa decisione. Il mio team e io abbiamo lavorato al nostro nuovo spettacolo negli ultimi otto mesi, e non poter iniziare questo novembre mi rattrista oltre lo spiegabile. Sono particolarmente dispiaciuta per aver deluso tutti i fan che si sono organizzati per venire a Las Vegas. Ora devo concentrarmi per stare meglio: voglio superare tutto questo il prima possibile.

Le ultime notizie

A preoccupare maggiormente i fan, oggi, sono le ultime dichiarazioni rilasciate da un parente alla rivista Here (attenzione: non si trovano link sul servizio originale) secondo il quale la cantautrice sarebbe costretta a letto per continui dolori. Ecco le dichiarazioni riportate anche dall’Adnkronos:

Non può più alzarsi dal letto, né muoversi, né camminare. Soffre di dolori alle gambe e ai piedi che la paralizzano. È molto debole e ha molto dolore. È anche dimagrita.

Sempre l’Adnkronos rinnova le rassicurazioni della sorella, che lega il malessere della cantautrice alla “premenopausa e ai cambiamenti ormonali che questa condizione provoca” e le sue condizioni potrebbero migliorare anche in pochi mesi. Quali siano le fonti di queste informazioni, tuttavia, non è dato saperlo – ribadiamo, di questa rivista Here non esiste traccia su Google, se non su siti che parlano di viaggi architettura – per questo la redazione di Rockol parla di “giallo”.

La ferocia degli analfabeti funzionali

Perché parliamo di analfabeti funzionali e non di semplici odiatori? Sotto questo post del Messaggero in cui è stata riportata la notizia, sono comparsi i commenti più violenti e pingui di analfabetismo funzionale nello stadio peggiore. Ve li elenchiamo di seguito:

  • “Il vaccino!”;
  • “Hanno fama e soldi, che ca**hio vogliono ancora?”;
  • “Guarda guarda, chissà come mai”;
  • “Spero che schiatta, ‘sta satanista”;
  • “Vada all’inferno dai suoi amici”.

Parliamo di analfabetismo funzionale e non di semplice odio perché parlare solo di quest’ultimo significherebbe semplificare l’effetto della disinformazione sugli utenti social. Nel caso del riferimento ai vaccini, ovviamente, la storia dell’ultimo anno di vita sui social ci insegna che esiste una vera e propria campagna di ossessione (il nostro archivio ci è testimone) del popolo no-vax nei confronti delle malattie e della morte, con mai provate correlazioni con i vaccini.

Nel caso di Celine Dion non esistono notizie sulla correlazione con il vaccino anti Covid, eppure tra i commenti c’è chi sostiene di sapere tutto. In merito ai riferimenti al satanismo, invece, si tratta di uno strascico della bufala lanciata dal National Catholic Register dopo l’annuncio della collaborazione tra Celine Dion e il brand Nununu (ne parlava Giornalettismo nel 2018) per una linea di abbigliamento per bambini che superava le bandiere di genere maschile e femminile, promuovendo invece il gender fluid. Secondo il National Catholic Register, invece, Celine Dion voleva avvicinare i bambini al culto di Satana. Per l’occasione era stato consultato anche un esorcista.

Di fatto, Celine Dion sta molto male, e la ferocia degli analfabeti funzionali impregnati di bufale e disinformazione non ha fine.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News