C’è poco da ridere su Alfio Baffa, candidato Lega amante del revenge porn e del trash

di Redazione Bufale |

In queste ore sta facendo sorridere molto il video di Alfio Baffa, il candidato della Lega in Calabria diventato famoso per il video da lui stesso registrato in vasca da bagno, sorseggiando rum. Non è la prima volta che un candidato del Carroccio diventa popolare sui social per contenuti multimediali “molto particolari”, come potrete notare tramite un nostro vecchio articolo. Certo, a primo impatto si può sorridere con le immagini che vi proponiamo a fine articolo, ma c’è una partentesi sul “revenge porn” che non possiamo tralasciare.

Alfio Baffa
Alfio Baffa

Alfio Baffa e gli amici del “revenge porn”

Parentesi fino ad un certo punto, perché Alfio Baffa esordisce nel video salutando “il gruppo degli amici del revenge porn“. Per chi non lo sapesse, il significato di revenge porn è molto preciso: si tratta di un tipo di pornografia piuttosto specifico ed è nato da coloro che postano foto o filmati intimi incentrate su ex fidanzate (se non addirittura di partner occasionali). Il tutto, allo scopo di “punirle” dopo essersi allontanate, in modo tale da metterle alla gogna soprattutto sui social.

Argomento serio, che purtroppo in Italia ha già fatto registrare vittime tra coloro che non ce l’hanno fatta a reggere simili umiliazioni simili. Parliamo dunque di gesti estremi. Ovviamente non è compito nostro imputare ad Alfio Baffa colpe specifiche, ma è altrettanto chiaro che buona parte degli utenti divertiti dal suo video non abbiano ben chiaro il concetto di revenge porn.

Ci sarebbe da discutere anche sul successivo post social dello stesso Alfio Baffa, il quale ha commentato in modo sarcastico coloro che hanno diffuso le immagini. Gli argomenti trattati dal candidato della Lega si concentrano solo sul contesto in cui si è ripreso, senza menzionare la questione del revenge porn. Probabilmente non ha compreso la delicatezza della questione, ignorando l’aspetto in ogni sua forma. Ecco il video.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News