Catene su WhatsMonitor per spiare WhatsApp conoscendo il numero di cellulare iPhone e Android

di Redazione Bufale |

WhatsMonitor
Catene su WhatsMonitor per spiare WhatsApp conoscendo il numero di cellulare iPhone e Android Bufale.net

Ci state inoltrando una catena che punta a diffondere tra gli utenti italiani WhatsMonitor, app per spiare WhatsApp conoscendo il numero di cellulare di coloro che utilizzano un iPhone o uno smartphone Android. Vi diciamo subito che invadere la privacy di un’altra persona, il più delle volte, rappresenti un qualcosa di deprecabile dal punto di vista etico. Non è un caso che alcune attività, soprattutto legate all’osservazione indiscreta delle conversazioni altrui, siano ritenute anche illegali.

Certo, ci sono casi estremi per i quali ci sono delle giustificazioni, come le forme di controllo di genitori preoccupati per le cerchie in cui potrebbe ritrovarsi un figlio, ma è altrettanto verso che occorre andarci piano in questo mondo. Ne abbiamo parlato già a suoi tempo sul nostro sito. Ebbene, analizzando le segnalazioni che ci avete invitato ad inizio 2021, abbiamo scoperto che WhatsMonitor rappresenti probabilmente il male minore, per chi vuole perseguire una forma di monitoraggio che punta a spiare WhatsApp.

Cosa fa WhatsMonitor per chi vuole spiare WhatsApp conoscendo il numero di cellulare iPhone e Android

Qual è la caratteristiche che diversifica WhatsMonitor, rispetto alle altre app concepite per spiare WhatsApp e le relative conversazioni, conoscendo il numero di cellulare iPhone e Android? Fondamentalmente, riceverete una notifica quando la persone “sotto osservazione” accede all’app, in modo da sapere quando sia collegata o meno. La versione standard è gratuita (sul Play Store, ad esempio trovate il quarto sviluppo ufficiale) e consente il tracciamento di un solo contatto.

WhatsMonitor in modalità “premium”, invece, monitora contatti senza limitazioni numeriche in modo gratuito per tre giorni, per poi richiedere un costo mensile di 3 euro. Insomma, ora sapete di cosa si parli con la catena relativa all’app che consente di spiare WhatsApp, ma non le sue conversazioni, conoscendo il numero di cellulare di un utente Android o iPhone che ha deciso di scaricare la famosa applicazione di messaggistica.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News