“Carri armati russi distrutti da un elicottero d’attacco”, ma è il filmato di un videogioco

di Bufale.net Team |

“Carri armati russi distrutti da un elicottero d’attacco”, ma è il filmato di un videogioco Bufale.net

Con il caso dei “carri armati russi distrutti da un elicottero d’attacco” continua la saga dei filmati dei videogiochi spacciati per immagini di guerra. A questo giro la gaffe non arriva da un notiziario, ma da una utente Facebook che con il suo post ha già raggiunto i contatti nostrani, che ci segnalano il contenuto.

Basterebbe questo frame per capire che siamo di fronte ad immagini in CGI estrapolate da un contesto virtuale. Eppure, per chi ha memoria, alla luce di quanto accaduto ad aprile con l’immagine del biolaboratorio NATO, l’analisi si rende necessaria.

Quando si tratta di guerra, l’interesse dei vari schieramenti a delegittimare l’avversario si fa ancora più feroce. Per questo, per utenti più ingenui, vengono messe in rete immagini estrapolate dai videogiochi come se fossero documenti originali del conflitto. In questo caso, ovviamente, parliamo della guerra in Ucraina.

In verità siamo di fronte a una sequenza in CGI del videogioco ARMA 3, come dimostrato dai colleghi di Politifact. Su YouTube è disponibile la clip originale.

Il filmato sui “carri armati russi distrutti da un elicottero d’assalto” non sono dunque reali.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Il seguente articolo fa parte del progetto di FACT-CHECKING di Bufale e segue tutte le regole del fact-checking e della metodologia qui indicata. Per eventuali reclami potete contattarci al seguente indirizzo.

Latest News