Cantilena errata sulla mappa dei Paesi con green pass in cui spiccano solo Italia e Francia

di Redazione Bufale |

Paesi con green pass
Cantilena errata sulla mappa dei Paesi con green pass in cui spiccano solo Italia e Francia Bufale.net

Si potrebbe parlare di bufala in senso stretto, ma preferiamo parlare di disinformazione pura, in merito alla mappa dei Paesi con green pass utilizzato dalle sfere politiche. Si tratta di una foto che gira da agosto, a dirla tutta, all’interno della quale spiccano solo Italia e Francia in rosso. Un modo per enfatizzare il concetto secondo cui solo qui da noi ci si piega a restrizioni molto strette per coloro che hanno deciso di non vaccinarsi. Al netto delle considerazioni fatte ieri per i prezzi calmierati sui tamponi, strumento sostitutivo del vaccino.

Analizziamo meglio la mappa dei Paesi con green pass: oltre Italia e Francia

Grazie ad una recente analisi molto dettagliata di Repubblica, possiamo concentrarci oggi 17 settembre sulla situazione aggiornata a proposito della mappa dei Paesi con green pass. Un modo per andare oltre Italia e Francia, sicuramente nazioni simbolo dell’adozione di misure che vanno in questa direzione sul certificato verde. Ad esempio, potrebbe essere possibile aprire il discorso affermando che in Paesi come Indonesia, Turkmenistan, Micronesia e Tagikistan ci sia addirittura l’obbligo vaccinale.

Attenzione, poi, perché la Germania è da sempre un punto di riferimento per NoVax e no green pass. Ebbene, da settembre è stata introdotta la possibilità per scuole e strutture sanitarie di chiedere un documento che attesti l’avvenuta vaccinazione ai dipendenti. Si tratta di una nazione in cui c’è una forte gestione su base regionale. Nel caso in cui proposte del genere dovessero fallire, ad ottobre ci potrebbero essere maggiori restrizioni. In generale, il vento anche qui sta cambiando, con green pass obbligatorio per piscine, palestre, parrucchieri, alberghi e ristoranti.

Andando avanti con lo studio sulla mappa dei Paesi con green pass, poi, si nota che in Austria si va verso lo stopo ai sussidi di disoccupazione ai NoVax che sono al momento in cerca di lavoro. La Danimarca solo ora ha rimosso il green pass, dopo mesi di pesanti restrizioni ed il superamento dell’80% della popolazione vaccinata. Morbida la linea della Spagna, senza green pass, mentre in Grecia la certificazione è obbligatoria per accedere a bar e ristoranti.

In Gran Bretagna, infine, obbligo vaccinale da novembre per il personale dell’assistenza sanitaria a casa. A chiudere la mappa dei Paesi con Green Pass troviamo gli Stati Uniti, con obbligo di vaccino per i dipendenti della macchina federale. Certificazione verde attiva per i locali di New York.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News