Cane condannato a morte dopo aver salvato delle vite

di Bufale.net Team |

Cane condannato a morte dopo aver salvato delle vite Bufale.net

Gli animali sono un ottimo un mezzo per attirare i click degli utenti, e alcuni bufalari li utilizzano per avere visibilità. I cani, poi, sono i migliori amici dell’uomo, e cosa c’è di meglio di condannare a morte un cane dopo che aveva salvato delle vite? E se ci mettessimo anche un po’ di razzismo e propaganda contro gli immigrati?

Fortunatamente nulla di tutto questo è successo, ma una foto Facebook, online dal 12 dicembre, mostra un cane lupo con la didascalia: “Isola Ligure – Grisù è un cane lupo. […] Lo scorso 19 Luglio nell’abitazione dove risiede assieme ai suoi padroni, mentre tutta la famiglia era a dormire, Grisù ha sventato una rapina” effettuata da “4 sconosciuti di origine nordafricana”. Secondo la descrizione, uno dei malviventi sarebbe rimasto ferito in modo grave, tanto che “l’uomo in seguito soccorso ha subito l’amputazione dell’arto”.

Essendo quindi “pericoloso per la collettività”, il cane sarebbe stato condannato alla soppressione da un giudice insensibile.

La notizia era stata già sbufalata da altri debunker, ed era stata ripresa dal sito bufalaro Libero Giornale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News