Cade l’obbligo delle mascherine all’aperto, tranne in Campania: cosa c’è da sapere

di Luca Mastinu |

Cade l’obbligo delle mascherine all’aperto, tranne in Campania: cosa c’è da sapere Bufale.net

L’obbligo delle mascherine all’aperto, da oggi 28 giugno 2021, non ha più effetto. La notizia è riportata su tutte le testate nazionali e fa riferimento all’ordinanza del 22 giugno 2021 firmata dal Ministro Roberto Speranza. Da oggi, tutta l’Italia (Valle D’Aosta compresa) è zona bianca, dunque non vige più l’obbligo delle mascherine all’aperto. In alcuni casi, tuttavia, si dispone ancora l’uso della mascherina. In Campania, inoltre, il Presidente Vincenzo De Luca ha prorogato l’obbligo fino al 31 luglio.

Cade l’obbligo delle mascherine: alcune eccezioni

Il testo ufficiale dell’ordinanza è consultabile a questo indirizzo. In primo luogo le nuove disposizioni sono effettive da oggi, 28 giugno, fino al 31 luglio. L’art. 1 dell’ordinanza riporta che:

a partire dal 28 giugno 2021, nelle «zone bianche» cessa l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie negli spazi all’aperto, fatta eccezione per le situazioni in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o si configurino assembramenti o affollamenti, per gli spazi all’aperto delle strutture sanitarie, nonché in presenza di soggetti con conosciuta connotazione di alterata funzionalità del sistema immunitario.

Si richiedono prudenza e senso civico, quindi, mantenendo il dispositivo di protezione sul viso quando si verificano assembramenti o quando ci si trova in prossimità di soggetti immunodepressi.

La Campania proroga l’obbligo al 31 luglio

De Luca, invece, ha prorogato l’obbligo della mascherina al 31 luglio, come riporta Adnkronos. Nell’ordinanza n.19 del 25 giugno 2021, all’art. 3, leggiamo:

L’utilizzo dei detti dispositivi resta pertanto obbligatorio, sul territorio regionale, in ogni luogo non isolato – ad es. nei centri urbani, nelle piazze, sui lungomari nelle ore e situazioni di affollamento – nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all’aperto, nonché nei contesti di trasporto pubblico all’aperto quali traghetti, battelli, navi.

È dunque vero che l’obbligo delle mascherine all’aperto decade da oggi, 28 giugno, con il passaggio di tutte le regioni italiane in zona bianca: si consiglia l’uso, tuttavia, in situazioni di assembramento e in prossimità di persone immunodepresse, mentre in Campania tale obbligo è ancora in vigore fino al 31 luglio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News