Bufera Revenge Porn e diffida per ‘Uomini e Donne’ da Aurora: pubblico contro Gianni Sperti

di Redazione Bufale |

Uomini e Donne
Bufera Revenge Porn e diffida per ‘Uomini e Donne’ da Aurora: pubblico contro Gianni Sperti Bufale.net

C’erano pochi dubbi sul fatto che quanto avvenuto durante una recente puntata di “Uomini e Donne” avrebbe avuto conseguenze, considerando il fatto che anche un personaggio come Selvaggia Lucarelli aveva parlato senza troppi giri di parole di ‘revenge porn‘. Stiamo parlando dei fatti che hanno visto protagonisti Giancarlo e Aurora, probabilmente nomi che dicono poco a chi non segue la trasmissione condotta da Maria De Filippi. Occorre dunque una ricostruzione dei fatti, visto che il tema è molto serio.

Questione Revenge Porn e diffida per ‘Uomini e Donne’: Aurora si muove contro la trasmissione, il pubblico contro Gianni Sperti e Tina Cipollari

In passato ci siamo occupati di “Uomini e Donne” prevalentemente per smentire bufale, come avvenne a suo tempo quando prese piede la fake news relativa alla morte di Tina Cipollari. In questo frangente si è andati oltre, anche per una tipologia di trasmissione del genere.

Giancarlo, in sostanza, ha annunciato di aver avuto un incontro particolarmente intimo con Aurora, la quale ha negato. Come si nota dal video a fine articolo, tra attacco e difesa ad un certo punto è stato menzionato un video registrato dall’uomo. Gianni Sperti e Tina Cipollari lo hanno così invitato ad andare a prendere lo smartphone.

Morale della favola? Da un paio di giorni si parla con insistenza di un chiaro caso di “revenge porn”. A chi difende strenuamente la trasmissione in questione potrebbe apparire esagerato, ma pur avvenendo il tutto in un contesto non drammatico, tantissime persone reputano molto grave quanto avvenuto. Per questa ragione, sorprende poco la diffida per ‘Uomini e Donne’ giunta dalla stessa Aurora. Secondo Più Donna, infatti, la diretta interessata avrebbe deciso di muoversi legalmente contro la trasmissione e Giancarlo.

Viene sottolineato, a tal proposito, che nel corso delle prossime puntate di “Uomini e Donne” ci sarà un annuncio di Maria De Filippi, che chiederà a tutti di non pronunciare il nome di Aurora. Allo stesso tempo, dopo le accuse di revenge porno, il pubblico (almeno sui social) si è nettamente schierato contro Gianni Sperti e Tina Cipollari, rei di aver “alimentato il fuoco”. Come? Invitando Giancarlo a prendere il telefono sul quale erano registrati i video. Seguono aggiornamenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News