Vietare scialli e maschere sarde, l’ultima polemica sulla Lega ed Eugenio Zoffili

di Redazione |

Zoffili

Una vera e propria bufera che certo non possiamo circoscrivere alla Sardegna, quella che si è abbattuta sulla Lega e su Eugenio Zoffili, in merito all’utilizzo degli scialli e delle maschere sarde in occasioni di eventi legati alla tradizione di questa terra. Certo, non siamo ai livelli dei fatti e crimini contestati al sindaco di Apricena, come avrete notato dal nostro articolo di pochi giorni fa, ma è ugualmente importante prendere in esame quanto emerso proprio oggi 25 luglio con una nuova diatriba social. Con relativi chiarimenti sulla proposta di legge.

A scatenare le discussioni è stata Romina Mura del PD, che ha analizzato più da vicino alcuni aspetti del decreto sicurezza BIS. A suo dire, come emerge dal post Facebook pubblicato dalla diretta interessata, ci sarebbe uno spezzone ad opera di Zoffili che metterebbe seriamente a rischio alcune tra le tradizioni più amate dal popolo sardo. Come accennato ad inizio articolo, chiaro il riferimento agli scialli e alle maschere sarde.

Tra i firmatari di questa proposta di legge, che testualmente parla di vietare “in luogo pubblico o nel corso di manifestazioni pubbliche, l’utilizzo di indumenti o accessori di qualsiasi tipo, compresi quelli di origine etnica e culturale, che comportano in tutto o in parte l’occultamento del volto“, c’è lo stesso Zaffili. Come stanno realmente le cose? Vero che la Lega sia arrivata a tanto con una proposta di legge che, ribadendo quanto riportato ad inizio articolo, potrebbe mettere seriamente in discussione le tradizioni sarde? Cerchiamo di fare chiarezza.

In primis, la replica dello stesso Zoffili non si è fatta attendere. Il diretto interessato afferma che “sono le solite fake news messe in giro dalla sinistra. Il provvedimento riguarda ben altro, come ad esempio i burqa. Il carnevale e le bellissime tradizioni della Sardegna non c’entrano nulla. Insomma, è una strumentalizzazione bella e buona“. La proposta di legge firmata anche da Zoffili non dovrebbe vietare scialli e maschere sarde, ma potrebbe beneficiare di una stesura più rifinita e si presta pertanto a diverse interpretazioni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News