BUFALA Un Ufo nei cieli della Malesia, la Rete si interroga: «Bufala o verità»?

di Elisa Frare |

BUFALA Un Ufo nei cieli della Malesia, la Rete si interroga: «Bufala o verità»? Bufale.net

Stiamo vivendo giorni animati da un clima degno di X-Files, in cui tornano vecchie bufale, come non manca di notare anche Il Secolo XIX:

Genova – I video, più di uno, sono stati tutti girati in Malesia, circa un anno fa. E mostrano quello che sembra un enorme vascello extraterrestre che sfreccia nel cielo, sopra ai palazzi di una città malese. Avvistamento Ufo o bufala?

Tra i video di riferimento troviamo ad esempio questo:

oppure questo:

Già Fanpage Scienze spiega perché si tratti di una bufala:

Diversa è la questione del video – chiaramente un virale – condiviso in questi giorni riguardante un vero e proprio Ufo a spirale. Prendendo per buono che si tratti di un fake realizzato in Cgi (con effetti speciali digitali), non ci resta che cercare il contesto originale del filmato per averne conferma. Abbiamo quindi estrapolato un fermo immagine caricandolo su Google immagini. Viene presentato fin dal 2016 come un eclatante caso ufologico ripreso in Malesia, nella località di Kuala Krai. Andando a ritroso – con non poca pazienza – si può tornare indietro nel tempo al 2007, quando il video venne prodotto la prima volta. Non sembra proprio lo stesso filmato, ma il modello in Cgi è il medesimo. Si tratta di un’opera di Damien White il quale ammette, fin dagli inizi del video, di averlo realizzato al computer. Nella versione che circola attualmente l’Ufo è stato reso più nitido, con l’aggiunta di una bella illuminazione a spirale. Snopes fece una splendida analisi del caso, quando l’anno scorso giravano in Rete altre varianti dello stesso Ufo.

Ma perché tornare a parlare di video vecchi di un anno? Molto probabilmente è anche colpa del video in cui si annuncia che la Nasa darà a breve l’annuncio dell’esistenza degli alieni. Ne avevano parlato ad esempio su Tgcom24:

“Gli alieni stanno arrivando”. E’ uno di quegli annunci che non può certo passare sotto traccia, soprattutto se a farlo è Anonymous su Youtube. Nel video, il collettivo di hacker sostiene, citando una serie di elementi e dichiarazioni, che la Nasa sia sul punto di annunciare contatti con gli extraterrestri. Le immagini stanno spopolando sul web e hanno ottenuto mezzo milione di visualizzazioni in poche ore.
Il filmato, pubblicato su un canale non ufficiale che afferma di essere affiliato con il collettivo di hacker, mostra il testo di tre articoli del sito internet Ancient-Code.com e citano le dichiarazioni di uno scienziato della Nasa, Thomas Zurbuchen, che ad aprile, durante un’audizione al Congresso, avrebbe dichiarato: “La nostra civiltà è sul punto di scoprire prove di vita aliena nel cosmo”.
Ad aprile, gli scienziati hanno annunciato che la sonda spaziale Cassini ha scoperto idrogeno su Encelado, la luna di Saturno, inoltre, è stata verificata l’esistenza di oceani su Europa, una luna di Giove. Nei giorni scorsi gli scienziati del Centro ricerche Ames alla Nasa hanno rivelato il “più affidabile” catalogo di potenziali pianeti nella nostra galassia, portando il totale a 4.034.
Secondo Anonymous, ormai è solo questione di tempo: presto gli alieni saranno una realtà scientificamente confermata. In attesa dell’annuncio, il video continua a spopolare sul web.

In realtà, come già precisava accuratamente il Washington Post due giorni fa, non solo la notizia è già stata smentita dalla Nasa stessa, ma il video di Anonymous Global è stato realizzato ad arte per dare l’idea che la Nasa abbia rilasciato una dichiarazione fatta a proposito di vita aliena, quando in realtà le affermazioni in questione non riguardavano assolutamente questo:

And what you get, if you follow the articles to the amateur YouTube channel that is their source, is video of a man in a Guy Fawkes mask — “Anonymous Global,” he calls himself — reading out old quotes from NASA spokespeople in a spooky, synthesized voice.

The man in the anarchist mask quotes a NASA science director’s testimony from a congressional hearing in April, all totally public: “We are on the verge of making one of the most profound, unprecedented discoveries in history.”

That quote — taken out of context and adorned with Anonymous Global’s wild conspiracy theorizing — became the basis for millions of views and countless news articles, forcing the science director in question and NASA officials to explicitly deny the claims of a shoddily produced YouTube video this week.

“There’s no pending announcement regarding extraterrestrial life,” a NASA spokesman wrote to The Washington Post, in case you were still in doubt.

Anonymous Gobal’s video doesn’t show Thomas Zurbuchen’s actual testimony, in which the director talked up recent discoveries of planets around distant suns and organic chemicals on Saturn’s moon but caveated that “we haven’t found definitive signs of life just yet.”

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News