BUFALA “Questo è Temistocle Boldrini, cugino della Presidente Boldrini”

di Luca Mastinu |

BUFALA “Questo è Temistocle Boldrini, cugino della Presidente Boldrini” Bufale.net

Sì, abbiamo provato a dare fiducia.

Il 24 agosto 2017, in un nostro precedente articolo catalogavamo come beffa l’ennesimo post virale del finto parente di Laura Boldrini:

 

Perché beffa? Perché si intendeva dare una tirata d’orecchie ai condivisori compulsivi, dicendo loro che questo signore stava tranquillamente prendendo tutti per il ****, dunque si pensava di evitare di essere pignoli. Lezioni che si imparano. Lezioni che si danno.

Era ovvio che non esistesse alcun Temistocle Boldrini, cugino della Boldrini, e che l’effige era la stessa dell’autore del post. “Fatevi una risata” ci avrebbero detto, come accadde per il caso del falso sindaco di Olbia, quando l’autore della bufala venne sulla nostra pagina a inaugurare risate isteriche e sinistre soddisfazioni. “Fatevi una risata”, ci diceva.

E no, dopo anni in cui un semplice scherzo diventa una bufala, talvolta è d’uopo non rivolgersi tanto ai lettori quanto agli autori. Lo scherzo è come il pesce o come l’ospite: dopo due giorni puzza. Lo avevamo ribadito, tra l’altro, per il caso dell’ennesimo parente Luca Boldrini, per il quale avevamo pure scritto una guida utile:

Se sai bene quanto sia pericolosa la rete ti tieni lontano dal caos e stai sulle tue, senza far saltare la frittata quando è ancora molle. Se invece vuoi scherzare, accetta le conseguenze e smetti, santo cielo, di nasconderti dietro la parola “ironia”. Perché c’è poco da ridere. In troppi hanno frainteso le tue intenzioni, che poi erano ben diverse da ciò che tu chiami “ironia”: volevi gettare acqua sull’olio bollente e creare il caos. Ci sei riuscito, sei scaltro. Ora ridi. Da solo, però.

Terminata l’ilarità della battuta scaltra, dunque, non ci resta che parlare di falso. Temistocle Boldrini non esiste, eppure quasi 7 mesi dopo la sua comparsa sul web le condivisioni insistono.

Faceva ridere, ora ha di nuovo seminato odio tra gli indinniati inconsapevoli.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News