BUFALA Senza parole con la foresta che respira in Veneto: immagini mai viste

di Redazione Bufale |

foresta che respira
BUFALA Senza parole con la foresta che respira in Veneto: immagini mai viste Bufale.net

Si è scatenata sui social una vera e propria bufala relativa alla presunta foresta che respira in Veneto, con un video diventato virare oggi 4 novembre in seguito agli alluvioni che abbiamo avuto modo di registrare proprio in questi giorni in Italia. Il filmato in questione ci mostra una serie di alberi ritratti da una videocamera posizionata in una postazione fissa, con la terra che si rialza proprio al ritmo del vento. Una sorta di richiamo spirituale, che i viralizzatori del web hanno immediatamente associato al Veneto dopo le poco piacevoli notizie degli ultimi giorni.

L’utente che ha condiviso il video della foresta che respira afferma chiaramente, all’interno del post apparso su Facebook, che “questo video mi arriva dal Veneto, impressionante”. Sarebbe una bella storia, soprattutto per chi crede ai segnali delle divinità, ma le cose non stanno esattamente così. Basta fare un giro in Rete, in particolare su Meteoweb, per comprendere che il post originale risale sì a tempi recenti, ma in realtà si riferisce ad uno strano fenomeno atmosferico che si è verificato in Québec, in Canada, ad inizio ottobre.

foresta che respira
foresta che respira

Ricapitolando, non si tratta di una foresta che respira in Veneto, visto che parliamo di Sacre-Coeur in Canada e che questo fenomeno è dovuto semplicemente dal vento, in particolari contesti climatici. La spiegazione del sollevamento del suolo, secondo quanto dichiarato da Mark Vanderwouw, un arborista che lavora per Shady Lane Expert Tree Care in Ontario, è meno complesso di quanto si possa immaginare. Ecco quanto affermato dal diretto interessato:

“Durante una tempesta di vento e pioggia, il suolo diventa saturo, perdendo la coesione con le radici mentre il vento soffia sugli alberi. Il vento sta cercando di rovesciare gli alberi, così quando la forza viene trasferita alle radici, il suolo inizia a “sollevarsi”.

Si tratta dunque di un’altra bufala legata alla difficile situazione climatica che stiamo vivendo in Italia, dopo quella che vi abbiamo raccontato proprio in queste ore sulle nostre pagine a proposito della presunta tromba d’aria ad Agrigento. Ricapitolando, la notizia relativa alla foresta che respira in Veneto in seguito alle pesantissime piogge di inizio novembre rappresenta a tutti gli effetti una fake news. Ecco il video.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News