BUFALA Salerno. Cena al ristorante e poi con la scusa del trenino 100 persone vanno via senza pagare.

di Marco Critelli |

BUFALA Salerno. Cena al ristorante e poi con la scusa del trenino 100 persone vanno via senza pagare. Bufale.net

Circola in rete in varie versioni questa bufala che sembra uscita da un cine panettone. Ben 100 clienti di un ristorante di Salareno sarebbero scappati via senza pagare il conto e nessuno li avrebbe fermati.

Ecco l’articolo pubblicato sul sito Il Giornale Italiano:

Salerno. Cena al ristorante e poi con la scusa del trenino 100 persone vanno via senza pagare.

Quando tutti gli invitati al banchetto si sono accodati al trenino che si dirigeva verso la porta d’uscita del locale, nessuno ha avuto da ridire visto che sembrava il classico finale, dei normalissimi festeggiamenti dopo la cena, ma ben presto i proprietari del locale hanno scoperto con loro rammarico che in realtà era solo una messa in scena  per dileguarsi tutti insieme senza pagare il conto.

Circa cento persone che avevano prenotato una cena per un battesimo, dopo aver mangiato e bevuto, al momento del dolce si sono alzati iniziando a ballare col solito trenino e ad un certo punto ha preso la strada dell’uscita. Camerieri e proprietari erano molto tranquilli, credevano ovviamente che sarebbero rientrati tutti di lì a breve ma invece una volta fuori tutti hanno iniziato a correre via scappando senza pagare. Una sorpresa amara per tutti, la notizia si è infati rapidament4 e diffusa e nessuno si ricorda di aver vissuto qualcosa di simile ma soprattutto per il gestore del locale che hanno visto andare in fumo un incasso di oltre 5 mila euro.

Così racconta Fabio, uno dei camerieri che ha servito ai tavoli dei truffatori:

“Stavano ballando, poi di colpo sono scomparsi. In un minuto, cento persone si sono dileguate, Non sono usciti in piccoli gruppi, ma tutti insieme. Non potevo fare nulla, erano così numerosi “.Ha raccontato il proprietario del ristorante Antonio Romano alla tv locale. “Era il prete a guidare il trenino, sulle note di Occidentalis Karma”.

Per lui oltre al danno anche la beffa perché chi ha prenotato ha lasciato informazioni false per questo gli inquirenti ora sospettano che si tratti di un truffa in piena regola. L’unico indizio le targhe di alcuni veicoli che i camerieri sono riusciti a segnare informando la polizia

Si tratta di una bufala totalmente inventata. Questa articolo è privo di ogni riferimento che possa permettere di verificare i fatti: non viene detto quando, né dove, né in che ristorante, né in che zona di Salerno.

Viene fatto solo il nome di Antonio Romano come fantomatico proprietario del ristorante, ma facendo una visura sul sito del Registro delle Imprese a Salerno, dei 4 imprenditori presenti nessuno Antonio Romano risulta essere titolare di un ristorante.

La foto usata per la bufala è presa da questo blog sulle Serate Danzanti e non ha nulla a che vedere con la storia:

trenino

Inoltre effettuando una ricerca in rete su questa notizia è possibile imbattersi in diverse versioni della stessa, come questa riportata da FANPAGE.it in cui il fatto sarebbe avvenuto in Spagna. Tutto identico, ma ambientato nella comunità autonoma di Castiglia e León.

È palese che la storia prenda spunto da questo articolo pubblicato su Repubblica.it per il quale avevamo pubblicato una nostra analisima a Salerno questa cosa non è mai accaduta.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News