BUFALA Renzi: Legge di Stabilità, i 5 Stelle non erano in Aula – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Renzi: Legge di Stabilità, i 5 Stelle non erano in Aula – Bufale.net Bufale.net

bufala-renzi-movimento-5-stelle-assente-voto-legge-stabilita-2016
Matteo Renzi, ospite della trasmissione L’Arena di Giletti il 20 dicembre 2015 (link al video), avrebbe dichiarato quanto segue in seguito all’approvazione della Legge di Stabilità 2016. Ecco quanto riportato da Il Fatto quotidiano:

La legge di Stabilità alle 2.58 di stanotte e i 5 Stelle non erano in Aula perché purtroppo fanno un’opposizione che regge fino a che sono accese le telecamere. Forse è la famosa febbre del sabato sera, si sono ammalati tutto insieme

Ecco la trascrizione fedele dell’intervento da Giletti (minuto 1:01:47) dove Renzi parla del Movimento 5 Stelle:

Cosa hanno fatto? Loro fanno un opposizione che regge fino a che sono accese le telecamere.
Stanotte, quando i nostri deputati erano in aula, se ne sono andati o si sono ammalati tutti insieme, la famosa febbre del sabato sera.

Guardiamo per prima cosa la disposizione gruppi parlamentari e i rispettivi posti a sedere dei deputati:
composizione-camera-governo-renzi
Ora vediamo lo screenshot della votazione finale del disegno di legge “Legge di stabilità 2016” (screenshot prelevato dal video della seduta presso il sito della Camera dei Deputati) avvenuta alle 2:38 del mattino di domenica 20 dicembre 2015 (link diretto al video):
voto-finale
Ecco l’immagine nel dettaglio confrontata con i posti a sedere:
confronto-voto-posti
Venne illustrata la dichiarazione di voto finale del Movimento presentata alle ore 2:17 dal deputato Federico D’Incà (link diretto all’intervento nel Resoconto stenografico della Camera dei Deputati). Dal video della Camera dei Deputati possiamo ben notare la presenza dei deputati del Movimento 5 Stelle (link diretto al video):
d-inca-intervento
C’è da dire che viene associata a Matteo Renzi la citazione dell’orario 2:58. la Legge di Stabilità era stata approvata ben prima (come si vede dal video e dagli orari riportati alla Camera dei Deputati) e la seduta è stata sospesa e successivamente ripresa alle 3:06 (link diretto al video).
orari
A smentire le parole di Renzi ci pensa un deputato del Partito Democratico, Davide Baruffi, che dal suo account Facebook pubblica una foto a fine votazione con il seguente testo:

baruffi-pd
Legge di stabilità: la Camera approva. La seduta è sospesa per 20 minuti. Poi, dopo la nota di variazione del Governo, approviamo il bilancio.

Il Movimento 5 Stelle era in aula al momento del voto, anche se non al completo. Erano presenti anche in seguito, alla ripresa dei lavori delle 3 del mattino e hanno votato fino all’ultima votazione delle 3:13 (link diretto al video):
voto-ultimo-seduta
C’è da sottolineare che Matteo Renzi non era presente al Consiglio dei Ministri delle 2:40 del mattino, successivo al voto di approvazione della Legge di Stabilità, e conclusosi alle 2:44.

renzi-assente-cdm
Il Consiglio dei ministri, riunitosi oggi, domenica 20 dicembre 2015, alle ore 2.40, alla Camera dei Deputati, sotto la presidenza del Ministro dell’economia e delle finanze Pietro Carlo Padoan e segretario il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Claudio De Vincenti, ha adottato la seconda “Nota di variazioni” al bilancio di previsione dello Stato per il triennio 2016-18 che recepisce gli effetti degli emendamenti al disegno di legge di stabilità 2016 e al disegno di legge di bilancio approvati in seconda lettura dalla Camera dei Deputati.

AGGIORNAMENTO ore 11:44

Dal sito della Camera dei Deputati è possibile vedere le votazioni ed il numero dei presenti in aula al momento del voto (link diretto):
voti
Il fatto che sia stato presente poco più del 50% dei deputati poco conta rispetto alle parole del Presidente del Consiglio, il quale ha fatto credere ben altro. Il M5S era in aula, poi i votanti del Movimento se la potranno prendere con gli assenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News