BUFALA “Questa è Piazza Beccaria, Firenze” – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA “Questa è Piazza Beccaria, Firenze” – bufale.net Bufale.net

La bufala corre sul filo dei Social: Facebook, WhatsApp, persino Twitter. Per le intere giornate di lunedì e martedì tre social hanno avuto uno scandalo nuovo di cui parlare, anzi, per cui indinniarsi ed indinniare, assecondando il bisogno della Rete di fomentarsi per il nulla assoluto.

Basta una foto: un ammasso di cartelli, comicamente assiepati assieme

Assistiti da vari testi e didascalie, tutte in funzione politicamente orientata.

Sarebbe bastato andare su Google Street View, visualizzando quello stesso incrocio per vedere che l’immagine che tanto vi ha indinniato e scoprire che si tratta di un falso.

Si vorrà inoltre notare la data indicata dal servizio di Google: Agosto 2016.

C’è poco da millantare improbabili complotti per cui l’amministrazione locale avrebbe “recentemente” fatto sparire tutto: la situazione descritta nella foto che avete visualizzato è un falso nel quale siete caduti con tutte le scarpe, dimostrando poca dimestichezza persino coi servizi che Google vi offre gratuitamente per verificare quello che vi viene sottoposto.

Immediata smentita è infatti pervenuta sempre dai Social

Come ricorda Nove da Firenze in realtà c’è stato, in passato, un problema di elevata e confusionaria cartellonistica intorno alla ZTL, non di quelle proporzioni e risolto nel 2011, motivo per cui nessun rilievo di Street View del 2016 riporterà traccia.

Ma l’Indinniato si sa, ha poca memoria ed odia come un nemico mortale chiunque, correggendolo anche bonariamente, mette in cattiva luce la sua ignoranza e malafede, ed ad oggi le condivisioni irate di un cartello che non è mai esistito superano quelle della doverosa smentita.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News