BUFALA Non solo fascistometro con Michela Murgia: “Appenderei chi vota a destra a Piazzale Loreto”

di Redazione Bufale |

Michela Murgia
BUFALA Non solo fascistometro con Michela Murgia: “Appenderei chi vota a destra a Piazzale Loreto” Bufale.net

Torna caldo il tema fascismo, dopo il lancio del cosiddetto “fascistometro” da parte di Michela Murgia. La scrittrice, che non ha mai nascosto la sua profondissima antipatia per questo mondo, tuttavia oggi 6 novembre è finita al centro di una fake news, e più in particolare di una bufala che la vede protagonista con tanto di meme su Facebook. Considerando l’enorme mole di insulti piovuti su di lei, cerchiamo dunque di fare chiarezza e di scoprire se determinate dichiarazioni possano essere effettivamente associate a lei o meno.

Scendendo maggiormente in dettagli, emerge che il meme su Michela Murgia evidenzia una sua affermazione pesantissima, addirittura per i semplici elettori della destra italiana. Come si potrà notare dall’immagine che segue, infatti, la diretta interessata avrebbe detto che il suo desiderio è appendere a Piazzale Loreto tutti coloro che hanno votato appunto a destra. Con un chiaro riferimento soprattutto a coloro che sostengono Salvini dopo le recenti polemiche a distanza con il Ministro dell’Interno

Michela Murgia
Michela Murgia

Tuttavia, è stato sufficiente scavare un po’ per scoprire che né sui suoi canali social, né in altre interviste rilasciare di recente. la stessa Michela Murgia avrebbe osato spingersi a tanto, con relativo riferimento addirittura a Piazzale Loreto. Insomma, se da un lato il fascistometro ha già fatto molto discutere di suo, in queste ore occorre concentrarsi su una vera e propria bufala che ha ingiustamente investito la diretta interessata.

Il discorso è lo stesso da sempre in queste situazioni, come abbiamo osservato a proposito dell’aggressione a Roma Lido in metro con il nostro articolo della scorsa settimana. Ogni volta che si parla di fascismo, infatti, occorre andarci cauti soprattutto quando ci apprestiamo a ricondividere su Facebook presunte dichiarazioni associate a determinati personaggi. Su un versante e sull’altro, considerando il fatto che anche oggi 6 novembre siamo al cospetto di una pesantissima bufala riguardante Michela Murgia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News