BUFALA Muore investito nella superstrada E45 nel tentativo di salvare un cane – bufale.net

di Luca Mastinu |

BUFALA Muore investito nella superstrada E45 nel tentativo di salvare un cane – bufale.net Bufale.net

ermes maiolica

Ci segnalano questo articolo di Saturno Notizie del 15 Settembre 2016.

Tragedia nella superstrada E45, dove un uomo è morto nel tentativo di salvare la vita ad un cane, Alessandro Carlini di 29 anni, stava percorrendo la carreggiata nord al volante di una Fiat Panda, con lui la compagna ancora sotto shock per l’accaduto. La donna ha raccontato che all’improvviso hanno avvistato un cane impaurito in mezzo la strada e si sono fermati per soccorrerlo. Alessandro appena sceso dall’auto è stato falciato da un auto che arrivava a forte velocità. La compagna è stata trasportata al Trauma Center dell’ospedale “Santamaria” di Terni. Inutili i soccorsi, prontamente recatesi nel luogo dell’incidente con tre ambulanze e l’auto col medico a bordo, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco che hanno provveduto al recupero della salma del ragazzo.

Per fortuna si tratta di una tragedia mai consumata. A insospettirci è stata una foto comparsa in un altro articolo pubblicato da tg24live il 14 Settembre 2016. La notizia riporta la foto del presunto eroe, ma abbiamo riconosciuto che la persona raffigurata non risponde al nome di Alessandro Carlini.

strada

Il personaggio è Ermes Maiolica, già noto per i suoi articoli fake che in passato hanno colpito personaggi famosi come Jovanotti, Flavia Vento, Teo Mammucari e Vasco Rossi. La sua intera biografia è presente in questo articolo del Messaggero.

Sul suo stesso profilo, Maiolica convidive articoli e link da blog, siti e pagine Facebook che hanno abboccato, come la pagina Il Mio Cane Vive Con Me In Casa:

ermes

Dunque è una bufala.

Abbiamo contattato Ermes Maiolica e ha confermato che si tratta di una notizia inventata. Nel suo sito, inoltre, non vi sono annunci pubblicitari, dunque non trae alcun profitto dai suoi articoli. La satira è la sua passione, semplicemente.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News