BUFALA La profezia della Madonna di Anguera: “L’Isis attaccherà Roma il 23/3/2016”

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

BUFALA La profezia della Madonna di Anguera: “L’Isis attaccherà Roma il 23/3/2016” Bufale.net

madonna

Messaggio n°2.975 del 23/03/2008

Cari figli, gli uomini seguaci del falso profeta marceranno con grande furia in direzione del tempio santo. Lì ci sarà grande distruzione. La Chiesa piangerà e si lamenterà. In questo giorno sarà visibile una eclissi lunare. Vi chiedo di non allontanarvi dalla verità. Il mio Gesù ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Mostrate ovunque a tutti che siete veramente di Cristo. Lui è la vostra speranza. In lui è la vostra salvezza e al di fuori di lui l’uomo non potrà mai essere salvo. Vivete in un mondo pieno di disamore. Tornate all’amore. L’amore guarisce e porta gioia. L’amore è più forte della morte. L’amore è più potente del peccato. Non state con le mani in mano. Il vostro tempo è breve. Ciò che dovete fare, non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace

Mentre il terrorismo colpisce il Nord Europa, sono molti i blog che rilanciano le profezie della cosiddetta Madonna di Anguera, protagonista anche di uno special su Mistero di Mediaset.

La Madonna di Bahia, in Brasile, sarebbe in contatto con un certo Pedro Régis, a cui detterebbe dei messaggi all’umanità, tre volte alla settimana.

La notizia di un attacco dei terroristi dell’Isis alla città di Roma per il 23 marzo 2016, ha ripreso subito forza dopo gli attacchi a Bruxelles, ma a ben vedere, la data di questa profezia, sembra essere stata inventata più dai bloggers, che predetta dalla Madonna.

Il messaggio ricevuto da Pedro, riguardo questo attacco, sarebbe datato 23 marzo 2008, ma a leggere il sito ufficiale della Madonna di Aguera, la profezia non avrebbe comunicato la data dell’attentato, ma solo vagamente messo in guardia la città e la Chiesa. E qui i blog si sono scatenati, parlando prima del marzo 2008, poi di quello del 2013, e oggi del 2016. Come spesso accade per tutte le profezie che non si avverano, la sciagura viene sempre postdatata per mantenere viva la predizione, finché non si sgonfia definitivamente.

Se volete approfondire, giornalettismo ha fatto un’analisi molto dettagliata

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News