BUFALA In Italia il Gundam RX78-2 a grandezza naturale #pescedaprile – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA In Italia il Gundam RX78-2 a grandezza naturale #pescedaprile – bufale.net Bufale.net

bufala-gundam-pesce-aprile-montecitorio
Tra le varie notizie che ci segnalate per mezzo dei social, sia sulla bacheca di Bufale che per mezzo dei messaggi privati e dell’indirizzo di posta indicato, a volte ne arrivano di davvero sorprendenti.
Ad esempio questa, che tanto piacere avrebbe fatto ai fan dell’animazione giapponese qui da noi in Italia, relativa al modello a grandezza naturale del Gundam RX-78-2, il robot guidato da Amuro Rei (“Peter Rei” nel primo doppiaggio storico Italiano) nella serie Gundam.

Una notizia che scuoterà senz’altro gli animi degli appassionati del Sol Levante e di modellismo robotico: il mitico Gundam RX-78-2 a grandezza naturale inizialmente installato in Giappone nel 2009 nella prefettura di Shizuoka e poi spostato nel 2011 a Odaiba davanti il Gundam Front Tokyo, verrà completamente dismesso dai tecnici durante il mese di Giugno 2015 per essere poi trasportato in via eccezionale in Italia per un periodo limitato di tempo, così da promuovere nel nostro Bel Paese la cultura nipponica del collezionismo e dell’animazione.
La location sarà Roma per la precisione in Piazza del Quirinale dal 1 Settembre 2015 fino al 30 Ottobre 2016, per ben un anno! Sembra inoltre che sia la prima di tante tappe: vedremo il Gundam nelle maggiori città del mondo, così da rendere onore al grande Y. Tomino, il creatore del robot, che ha partecipato alla conferenza di inaugurazione del progetto itinerante.

Per i meno esperti di animazione, il Gundam RX-78-2 compare nell’omonima serie Gundam di Yoshiyuki Tomino, prima serie dei c.d. Real Robot, ovvero “robottoni” con premesse fisiche, scientifiche e tecniche meno irreali e fantasiose di quelle dei Super Robot (come ad esempio i Mazinga costruiti con immaginari metalli quasi del tutto indistruttibili e fonti di energia rinnovabili e potentissime): nel mondo di Gundam i progressi nella scienza militare, nelle capacità di esplorazione spaziale ed in tecnologie in grado di bloccare i radar hanno reso obsoleto l’uso di navicelle spaziali, caccia e carri armati, spingendo la ricerca nella creazione di macchine da guerra umanoidi in grado di combinare la mobilità dei mezzi militari con la versatilità della forma umana.
Effettivamente, davanti al Gundam Front Tokyo attualmente è esibita una riproduzione a grandezza naturale del citato Gundam, primo esemplare affidato al primo protagonista della lunga serie nata da Gundam, unitamente a riproduzioni di varie misure dei robot apparsi nei successivi capitoli della saga.
Ma che quel Gundam verrà portato a Roma è una bufala, o meglio è un pesce d’Aprile protrattosi fuori stagione. Lo stesso sito da cui proviene la notizia originale riporta esplicitamente infatti:

[PESCE D’APRILE] La notizia purtroppo era solo uno scherzo: nessun Gundam sarà dismesso da Tokyo ne tantomeno verrà installato in Italia (sopratutto non a Piazza del Quirinale :D )! E’ stato bello poterci credere almeno per un secondo, non è vero? Al prossimo 1 Aprile :D

Non è la prima volta che ciò accade: nel nostro archivio abbiamo molte notizie che, sia pur rivelatesi scherzi o semplicemente notizie non più aggiornate, hanno continuato a diffondersi. Le ragioni sono molteplici: la notizia originale può essere condivisa mediante copincolla della versione precedente, ormai superata dalla versione aggiornata che nessuno controlla, oppure il condivisore può essere tentato di fermarsi all’anteprima della notizia offerta da Facebook, preferendo cliccare compulsivamente prima di andare in fondo alla notizia.
Fattostà che le condivisioni, al contrario delle notizie vere, non ammettono rettifica. E per questo diventa vitale leggere prima di condividere.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News