BUFALA – Impiccato perchè cristiano – bufale.net

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

format2

VERSIONE 1
Questo giovane iraniano e’ stato condannato a morte con sentenza immediatamente eseguita per impiccagione perché reo di un crimine efferato: essere cristiano e non abiurare la fede accettando il sacrificio supremo. Il sorriso sul suo volto e’ quello dei primi martiri cristiani davanti alle fauci dei leoni. Non ne conosciamo il nome ma sappiamo per certo che è già iscritto nel canone dei Santi.
E penso con tristezza alla nostra tiepidezza nell’essere seguaci ( il più delle volte indegni) di Cristo ( sempre pronti con i distinguo e sempre pronti alla mediazione della mondanità).
ORA PRO NOBIS!!!
VERSIONE 2
Questo uomo è stato ucciso in Iran per la sua fede in Gesù Cristo. Corte iraniana ha giustiziato quest’ uomo perché ha rifiutato di rinunciare al cristianesimo. 
Ha preso la sua morte con un sorriso.
Un vero eroe nella vigna di Dio…
VERSIONE 3
Questo uomo è stato ucciso in Iran per la sua fede in Gesù Cristo. Corte iraniana ha giustiziato quest’ uomo perché ha rifiutato di rinunciare al cristianesimo. 
Ha preso la sua morte con un sorriso.
Un vero eroe nella vigna di Dio…

è una BUFALA

  • L’uomo nella fotografia è stato impiccato dopo essere stato condannato per aver ucciso il giudice iraniano Hassan Moghaddas, BBC News ha riferito al momento dell’esecuzione nel 2007. L’uomo, Majid Kavousifar, è stato ucciso insieme al suo complice e nipote, Hossein Kavousifar, di fronte a una folla di diverse centinaia di persone in una piazza di Teheran.


Grazie a Isamar per la segnalazione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News