BUFALA Il Bambolotto di Bruxelles

di Juanne Pili |

BUFALA Il Bambolotto di Bruxelles Bufale.net

bambolotto

Sul canale Tactical Patriot qualcuno ha ben pensato di pubblicare uno spezzone di filmato dove si mostra un momento drammatico dei fatti di Bruxelles, un padre prende in braccio il suo bambino e fugge via, seguito verosimilmente dalla madre. La tesi è che si tratterebbe di un bambolotto. Questo presupporrebbe quindi che stiamo assistendo ad una immensa messa in scena. Tutti attori, compreso l’intero personale dell’aeroporto di Zaventem, i parenti delle vittime e la popolazione nei paraggi.

“HOAX: I’m Not Sure This Alleged Attack Is A Hoax, I Am Simply Reporting On A Suspicious Situation Involving A Person Carrying Around A Fake Baby At The Site Of The Brussels Attacks. Is This A Crisis Actor? You Decide And Let Me Know In The Comments. Please Like And Share Video” – segue nel primo commento al video – “Thanks For Watching! Please Like And Share. If You Liked This Video Please SUBSCRIBE By Clicking Here”.

“Bufala: Non sono sicuro se questo attacco sia una bufala, sto semplicemente riportando una situazione sospetta in cui una persona trasporterebe un finto neonato nel luogo dell’attentato di Bruxelles. E’ un attore? Voi decidete e fatemelo sapere tra i commenti. Per favore mettete un like e condividete il video … Grazie per la visione! Per favore mettete un like e condividete. Se vi è piaciuto questo video per favore ISCRIVETEVI gliccando qui”.

Noi non sappiamo se il Youtuber che ha caricato il video è davvero interessato alla tragedia, riportiamo solo un caso sospetto di avvoltoio che cerca di guadagnare sul sangue della gente. Voi decidete.

https://www.youtube.com/watch?v=ZrI7frXXZGM

Gli autori del sito kevideo.eu sembrano aver preso la loro decisione, dando spazio al video e ad altre congetture che non dimostrano nulla al di là della vocazione che sembra accomunarli all’aspirante complottista medio affamato di click. Stesso discorso vale anche per Mario Quaranta, nel blog di Daniele Reale, che presenta addirittura come fonte il filmato a sostegno del suo collage di affermazioni deliranti. Quel ch’è certo è che non c’è bisogno di alcuna analisi approfondita del filmato, infatti è abbastanza chiaro che il braccio sinistro del povero bambino si muove, tutto sembra tranne che finto, come le persone che in questi giorni continuano a perdere l’occasione di stare zitti.

© Riproduzione Riservata

Mi trovi anche su…

testatafb

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News