BUFALA “I dissennatori di Harry Potter esistono”, la foto choc scattata sopra un centro commerciale

di Elisa Frare |

BUFALA “I dissennatori di Harry Potter esistono”, la foto choc scattata sopra un centro commerciale Bufale.net

Per sbufalare questa notizia stavolta basterebbe guardare l’immagine. Ma noi di bufale.net siamo tignosi, e vi spieghiamo perché nessun dissennatore stia attualmente sorvolando i cieli africani.
La notizia è diffusa tra gli altri da Leggo e da NewNotizie, che riporta:

Chi ha alzato gli occhi al cielo nella cittadina di Kitwe in Zambia alcuni giorni fa non poteva credere ai suoi occhi. Sopra al centro commerciale della città è infatti comparso, improvvisamente, un ‘Dissennatore’ di Harry Potter. Tutto a causa di una nuvola che ha assunto una forma davvero particolare, in tutto e per tutto identica a quella della terribile figura umanoide descritta nei libri di JK Rowling e che si può vedere nei relativi film.
La nuvola scura lunga almeno cento metri ha lasciato i testimoni letteralmente pietrificati, come raccontato dai media dello Zambia, proprio per la sua incredibile somiglianza con uno degli essere soprannaturali dell’arcinota saga fantasy. “Siamo rimasti scioccati nel vedere quell’immagine che sembrava quella di una specie di alieno e che è rimasta in cielo per almeno mezz’ora“, ha raccontato un testimone oculare. Altre persone hanno aggiunto: ‘è stato così strano’. Uno di loro ha immortalato la scena in una foto, pubblicata poi sui social network e divenuta virale in queste ore; immagine che sarebbe stata scattata sopra al Mukuba Hall. Sul web però c’è chi sostiene che la nuvola non sia autentica e che possa essere frutto di un sapiente lavoro di photoshop. Realtà, finzione o….fantasy?

La risposta è: Photoshop (o un altro programma simile). Non stava volando proprio niente quel giorno, se non la fantasia di chi ha creato questa bufala. La notizia sopracitata è ripresa da Metro.co.uk, che però almeno avvisa:

But before you Harry Potter fans go booking tickets to Zambia be warned it was probably a weird cloud formation or Photoshop job.

Anche The Sun riporta:

The image, which appears to be fake, may have been created using photo-editing software such as Adobe Photoshop.

Cosa che invece il Daily Mail (volutamente?) manca di precisare.

In nostro soccorso arrivano due video in cui viene spiegato chiaramente che si tratta di una bufala: il primo è PANIC IN ZAMBIA BECAUSE OF A HUGE HUMANOID FIGURE ON THE SKY? MARCH 6, 2017 (EXPLAINED), in cui viene recuperata l’immagine originale e si può vedere che si tratta in realtà di un… aquilone. Sì, proprio un aquilone:

Il secondo video invece spiega come si possa realizzare con Photoshop la stessa immagina divulgata da Metro: Como se pudo haber hecho el humanoide de Zambia con Photoshop -Humaoid figure, possible Trick.

Inoltre, Snopes ha ricostruito la storia della bufala: lo Zambian Observer ha pubblicato la notizia, spacciandola per vera, il primo marzo. L’immagine originale circola da quasi un mese (e si vedono chiaramente i fili dell’aquilone), e secondo lo Snopes potrebbe essere uno Spirit Man dell’artista Martin Lester:

We have not been able to locate the definitive source of the kite photograph, but it appears to be a “Spirit Man” kite designed by Martin Lester

Qui ci sentiamo di condividere ciò che si è chiesto anche Snopes: possibile che una creatura alta 100 metri e rimasta sospesa per mezz’ora sia stata ripresa solo da un paio di foto? Nessun video, nessuno che abbia scattato altre foto?

Decisamente irrealistico.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News