BUFALA Giovane americano si costruisce un gioco erotico con parti provenienti da cadaveri

di Redazione-Team |

BUFALA Giovane americano si costruisce un gioco erotico con parti provenienti da cadaveri Bufale.net

La macabra quanto non verificata notizia è stata recentemente pubblicata dal sito Abcnews-us.com, che si spaccia affiliato ad Abc News e ne copia anche il layout. Si tratterebbe secondo quello che si legge e che è stato condiviso da molti di una storia bizzarra quanto molto  sconvolgente. Un giovane 38 enne, Steven Adams, figlio dei titolari di un’Agenzia di Pompe Funebri avrebbe negli anni sezionato cadaveri per ricavarsi la Frankenstein delle bambole sessuali che sarebbe stata rinvenuta nel suo scantinato.

Secondo il sito, la polizia di  Milwaukee (luogo in cui vive il giovane) avrebbe fatto la macabra scoperta quando, riesumando il corpo di una 27 enne vittima di omidicio per trovare nuove prove, la avrebbero trovata priva di arti, quando in realtà nel suo caso non si faceva riferimento a nessuna amputazione da parte dell’assassino. E quindi Steven Adams avrebbe confessato di aver sezionato vari cadaveri con una sega, di aver trasportato tutto nel suo scantinato dove avrebbe montato questo corpo che diventava pian piano il suo gadget sessuale.

La locandina del film “Nekromantik” (1987) di Jörg Buttgereit

La notizia è stata condivisa e anche ripresa da altrettanti poco affidabili siti web. World Wide Weird News ha parlato della notizia citando la fonte come affidabile.  In realtà molti indizi riportano anche al sito World News Daily Report (WNDR) dove la storia è simile. Steven Adams diventa “Jesus Cesar Franco Gonzales” un bidello dell’Ufficio di Medicina Legale di Travis County  e la storia si svolge in Texas. Per rendere il tutto più veritiero il WNDR ha usato anche una foto del “mostro” che in realtà è una foto segnaletica del poliziotto Manuel Ramos, assolto per l’accusa di omicidio di un senza tetto, e anche dei “genitori del mostro” che in realtà è una foto presa da un’intervista del 2008 fatta al Al Día Dallas a Felicita and Ramiro Romo, nonni di Tony Romo dei Dallas Cowboys .

(Tradotto da Snopesprima che arrivi in Italia, sperando di bloccare bufale future)

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

    Latest News