BUFALA Gioia Tauro: Catturato ENORME Ragno di 60 kg! È il Più Grande Del Mondo! – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Gioia Tauro: Catturato ENORME Ragno di 60 kg! È il Più Grande Del Mondo! – bufale.net Bufale.net

ragnoAncora una volta lanozione suscita l’interesse del lettore, e le vostre segnalazioni con una bufala della sue:

A Gioia Tauro è stato catturato un esemplare di Tarantola Golia (Theraphosa blondi), un ragno di origine sudamericana raramente segnalato in Italia. Se lo è trovato davanti un agricoltore gioiese, Guglielmo L.,  mentre si stava recando presso la sua “capanna degli attrezzi” sita in c.da Scappatura. Sono intervenute tempestivamente le guardie ecozoofile che hanno anestetizzato l’animale, trasferendolo con un elicottero al Polo Universitario del Papardo di Messina dove, veterinari e zoologi, studieranno il perché di questo inconsueto gigantismo aracnoide.
Un grosso spavento per l’anziano imprenditore agricolo che, appena ripresosi dal principio di infarto, ha così commentato l’accaduto : “Stavo andando a prendere il concime, quando dalla finestra è uscito quel mostruoso ragno. Gli ho lanciato la zappa, ma è come rimbalzata sul suo corpo. Per fortuna mio figlio Peppe ha mantenuto la calma ed è riuscito a chiamare il Pronto Intervento. Non dimenticherò mai – ha proseguito il signor Guglielmo – lo spaventoso sibilo che usciva dalla bocca di quell’essere”
La notizia sta facendo il giro degli appassionati ed è stata commentata in blog e forum. Il timore, infatti, è che gli scambi commerciali e i cambiamenti climatici consentano a specie alloctone di colonizzare zone dove prima non erano presenti, tra cui il nostro territorio.
Il Theraphosa blondi è il più grosso ragno del mondo – spiega il naturalista napoletano Danilo Baragozzo – Il corpo misura fino a  150 centimetri e poi ci sono le zampe: in totale può arrivare al peso di almeno 60 Kg“.
Vive principalmente nella Guyana Francese. Predilige le piante di ulivo e può essere arrivato al Porto di Gioia Tauro con un carico di merce orticola. La pericolosità di questo ragno è ancora in discussione mancando dati certi, ma pare molto velenoso.
L’articolo viene accompagnato e condito dalla foto di un enorme creatura aracnide (nonché un vistoso errore nel teaser, che riporta la città di Gioa Tauro), degna più dei videogames e dei fumetti di avventura e supereroi che della vita reale
524810_589274587767926_2075102076_nE la foto è un falso. Un tarocco, una bufala: e perlopiù una bufala herpes, più volte riciclata.

Compare infatti identica su Dangerous News nel 2014, e, a sua volta, Dangerous News, portale satirico, si è basato sulla beffa del rarissimo Ragno dell’Angola diffusa dall’artista Paul Santa Maria nel 2011.

Rivela Hoaxslayer (nel quale troverete la foto originale del ragno misterioso, alla quale le successive diffusioni hanno tagliato il watermark dell’autore, relativo al sito artofpencil) infatti:

Thankfully spiders don’t actually get this large. The largest spiders in the world are only about as big as an adult human’s hand.

Per fortuna i ragni non crescono così tanto. Il più grande ragno al mondo è grande come la mano di un uomo adulto.

The above image was created by artist/photographer/musician Paul Santa Maria in 2011 after he snapped a photo of a large wolf spider outside his Florida home. Twenty minutes of photoshopping later, he had transformed the normal-sized spider into a monster almost as large as his house.

L’immagine in alto è stata creata dall’artista/fotografo/musicista Paul Santa Maria nel 2011 che, scattata la foto di un grande ragno-lupo fuori dalla sua casa in Florida, dopo venti minuti di Photoshop ne aveva fatto un mostro grande come la casa stessa.

He uploaded the photo to his Facebook page, intending it as a bit of photographic humor. He captioned it, “Sure You Want To Move To Florida?”

Ha poi caricato la foto sul suo account Facebook, per farne uno scherzo. Ha aggiunto la discascalia “Sicuro di voler venire a vivere in Florida?”

Within hours the image had gone viral, and soon the Internet had supplied the photo with a new, more alarming caption:

Poche ore dopo l’immagine era diventata virale, e presto Internet aveva munito la foto di una nuova didascalia ancora più allarmante:

it’s a new Spider call the Angolan Witch spider. They migrated from South America. They primarily eat dogs and cats In Texas this abnormally large spider was found on the side of this home. It took several gun shots to kill it.

Questo è un nuovo ragno, il Ragno Stregone dell’Angola. Viene dal Sud America. Mangia cani e gatti. In Texas questo ragno enorme è stato trovato sul muro di questa casa, ci sono voluti numerosi colpi di proiettile per ucciderlo.

Ora, contando che l’Angola è uno stato dell’Africa Centrale, vi chiederete perché il secondo a rendere la beffa di Paul Santa Maria un meme asceso sia stato così poco arguto da inventarsi la storia di un ragno Sudamericano, col nome Africano, che mangia cani e gatti in Texas.

Ma sarebbe come chiedersi perché Dangerous News e Lanozione abbiano scelto invece il Theraphosa Blondi, linkando un articolo di wikipedia che comunque dimostra che la dimensione massima del T.Blondi oscilla tra i 20 ed i 30 cm, a seconda del sesso.

Non avrebbe senso, perché comunque abbiamo appurato che trattasi di meme asceso: una beffa sfuggita di mano e che, dal 2011 ad oggi, vive di vita autonoma spostandosi di profilo in profilo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News