BUFALA Giobbe Covatta e l’immigrazione: “Stiamo facendo ponti d’oro a chi non lo merita”

di Redazione Bufale |

Giobbe Covatta
BUFALA Giobbe Covatta e l’immigrazione: “Stiamo facendo ponti d’oro a chi non lo merita” Bufale.net

Torna attualissima a giugno 2018 la bufala Giobbe Covatta riguardante alcune dichiarazioni che il diretto interessato avrebbe rilasciato proprio sul tema dell’immigrazione, che da tempo lo vede schierato a difesa dei più deboli. Contrariamente alla linea da sempre seguita da questo famoso personaggio, il virgolettato che gira in queste ore su Facebook con il solito meme evidenzierebbe una presa di posizione del tutto anomala da parte sua, quasi a voler non rendere giustificabile l’ondata di migranti che ogni settimana dobbiamo sostenere in Italia e nel resto d’Europa.

Ricordiamo, ancora una volta, quali sono state le dichiarazioni attribuite allo stesso Giobbe Covatta sull’argomento e che oggi 10 giugno sono tornate attuali, nonostante ci siano sempre state le smentite di rito sia da parte del diretto interessato, sia di coloro che seguono i suoi canali social per provare a smontare sul nascere la bufala sull’immigrazione. Ecco il post tornato attuale proprio in queste ore:

“Quando vedo sbarcare questi con ‘sti fisici, capisco che l’Europa non ha capito niente della situazione in Africa.
Ci sono milioni di persone che non riuscirebbero ad affrontare una passeggiata di cento metri, tanto sono malridotti, figuriamoci una traversata. Senza contare che col costo di un imbarco, ci vivrebbero in mille per un mese.
Stiamo facendo ponti d’oro a gente che non lo merita, quando basterebbe investire una metà di ciò che si spende all’anno per sistemare questi trecentomila, per salvarne milioni in Africa. Ma capisco che certe realtà è meglio non vederle, soprattutto perché non fanno comodo agli interessi politici ed economici di nessuno”.
Giobbe Covatta, testimonial Amref Health Africa – Italia.

Giobbe Covatta
Giobbe Covatta

Come avvenuto l’11 luglio 2016, quando abbiamo dedicato un post all’argomento, occorre riportare assolutamente un post apparso sulla pagina Facebook ufficiale di Giobbe Covatta, attraverso il quale è stata portata alla luce la bufala in questione con una smentita che non lascia scampo a coloro che desidererebbero tanto associare determinate dichiarazioni ad un personaggio simile, al fine di rafforzare le proprie idee “estreme” sul tema immigrazione:

“Ciao a tutti,
comunico a tutti che la dichiarazione che sta girando online su diversi siti di destra NON appartiene a Giobbe (come confermato da lui stesso).
Si tratta di una strumentalizzazione e di una falsa dichiarazione.
Non appena possibile seguira’ una smentita ufficiale (anche da parte di AMREF).
Ringrazio tutti quelli che ci hanno scritto via email (siete tantissimi), chi ha avuto modo di incontrare e parlare con Giobbe sa benissimo che si tratta di un falso, ma molti credono ancora a quello che viene scritto su un social network e non si domandano se quello che stanno leggendo sia una notizia vera o falsa.
Buona giornata”.

Morale della favola? Siamo al cospetto di un nuovo tentativo da parte di coloro che provano ad imputare a Giobbe Covatta dichiarazioni mai rilasciate sull’immigrazione e sulle condizioni dei migranti prima di effettuare la traversata, nel tentativo di portare avanti alcune idee politiche che verrebbero rafforzate da una presa di posizione mai giunta nella realtà.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News