BUFALA Genitore picchia il figlio perché non gridava Forza Napoli – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Genitore picchia il figlio perché non gridava Forza Napoli – Bufale.net Bufale.net

bufala-bambino-maltrattamenti-forza-napoli
In passato abbiamo trattato casi simili e riguardanti lo sfruttamento delle fotografie di minorenni feriti e sfigurati al fine di ottenere visite, “mi piace” e “condivisioni”. Questa volta è il turno della pagina Facebook “Umorismo Nomi & Soprannomi Sincerita” che il 30 settembre 2012 pubblicò il seguente post:

foto-bambino-sfigurato-falsa-storia-maltrattamenti-facebook
Non si picchiano i bambini, chi lo fà deve pagare…
Se sei d’accordo con me clicca mi piace e condividi

Oltre 65 mila condivisioni per una foto che non riguarda affatto un bambino picchiato da un adulto. La bufala ha origine nel 2011, quando la pagina Facebook “Gabriele Sandri, fondazione” diffuse il seguente post:

bufala-2011-bambino-napoli
Genitore picchia il figlio nel quartiere Sanità perché non gridava Forza Napoli
Napoli- Nel quartiere Sanità oggi si e’ sfiorata l’ennesima tragedia,quando Gennaro Di Pasquale sotto evidente effetto dell’alcol ha massacrato il figlio sotto gli occhi divertiti dei passanti,all’arresto l’uomo dichiara “mio figlio non vuole dire Forza Napoli”

Stesso discorso per la pagina Facebook “Notizie impossibili” il 17 ottobre 2011:
notizie-impossibili-bambino-forza-napoli
Il bambino non è napoletano, si chiama Logan Trim e non è stato picchiato da un adulto, ma sfigurato da un cane. Le foto e la sua storia vennero pubblicate pochi mesi prima da siti come il Dailymail e ripreso in Italia dal Ilmessaggero.it. Il fatto, secondo quanto riportato dal Dailymail, era accaduto il 31 maggio 2011:

A spokesman for Dorset police said: ‘On May 31 we received a report from the ambulance service that a child had received a dog bite to the face at Whitecliff park.

Il fatto riguarda un brutto incidente:

Logan had been at the park with his mother Lara Slingsby, baby brother Eithan and his grandparents when they spotted a woman with a puppy and a black Labrador.
Miss Slingsby had walked over to stroke the puppy when the Labrador jumped on the three-year-old without warning, savaging the right side of his face.

Ecco la foto del piccolo logan pochi mesi dopo:
logan-trim-giugno-2011

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News