BUFALA E TRUFFA Spopola SMS con messaggio Apple per iPhone XS dal 27753: occhio a SoleApple

di Redazione Bufale |

Messaggio Apple
BUFALA E TRUFFA Spopola SMS con messaggio Apple per iPhone XS dal 27753: occhio a SoleApple Bufale.net

Occorre fare moltissima attenzione oggi 25 ottobre al nuovo SMS relativo ad un presunto messaggio Apple dal 27753 che ci preannuncia la possibilità di ottenere un iPhone XS praticamente in regalo. Il mittente dovrebbe essere un “anonimo” SoleApple, ma è chiaro che dietro questa comunicazione ci sia l’ennesimo tentativo degli hacker di portare a termine una truffa. A prescindere dalla finalità, siamo comunque al cospetto di una bufala che va analizzata con grande attenzione affinché si possano evitare ulteriori problemi per la propria sicurezza.

In cosa consiste l’SMS in questione? Secondo le segnalazioni che abbiamo raccolto anche sui social, il messaggio Apple non fa altro che invitarci a ritirare un premio estremamente allettante. SoleApple ci parla come accennato di un iPhone XS, coi dettagli su questa gradita sorpresa raggiungibili tramite un link apposito. Proprio qui si concretizzerà la bufala e soprattutto la truffa, in quanto dovrete fornire ulteriori dati sensibili. Con il rischio che vi si possano chiedere anche le informazioni sulla carta di credito.

Messaggio Apple
Messaggio Apple

In teoria in queste pagine dovreste essere esposti ad attacchi hacker. A quanto pare il messaggio Apple trae in inganno in quanto il mittente menziona anche il nostro nome. Probabile che il numero di telefono sia stato rubato da qualche database in occasione di attacchi precedenti. Per questo motivo diffidate sempre di SMS come quelli di SoleApple che hanno sempre un qualcosa di sospetto al loro interno.

Già a fine estate abbiamo trattato sulle nostre pagine una truffa con messaggio Apple legata ad un iPhone, anche se in quel caso si trattava di una catena social e non di un SMS SoleApple come quelli che sono stati segnalati proprio in queste ore (qui trovate il nostro articolo di agosto per intenderci). Insomma, semmai non fosse chiaro, il nostro consiglio è quello di cancellare immediatamente l’SMS che ha preso piede oggi 25 ottobre e che con ogni probabilità continuerà ad essere diffuso anche nel corso dei prossimi giorni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News